CRONACA

Assoforense, stamane l’assemblea straordinaria

All’ordine del giorno le modifiche allo Statuto, la costituzione dell’Unione avvocati delle isole minori e l’indizione delle elezioni per il rinnovo delle cariche

Stamane l’Associazione forense dell’isola d’Ischia si riunirà in assemblea straordinaria, alle ore 11,00 in prima convocazione e alle ore 12,00 in seconda, al Palazzo di Giustizia di Ischia. All’ordine del giorno ci saranno tre punti: il primo riguardante la discussione e la deliberazione dei soci in ordine alle proposte di modifica dello Statuto, ormai obsoleto in quanto risalente agli anni ’80. Poi si passerà all’esame e alla votazione della proposta di costituzione della Unione Avvocati Isole Minori Italiane, e infine all’indizione delle elezioni per il rinnovo delle cariche sociali. Per i primi due punti il diritto di voto sarà riservato come per legge agli avvocati regolarmente iscritti all’Assoforense.  L’assemblea arriva in un momento particolare, con la sede giudiziaria locale ancora scossa dal coinvolgimento del giudice della sezione penale, dottor Alberto Capuano, nell’inchiesta della Procura di Roma che ha portato addirittura al suo arresto. In queste ore la difesa del magistrato potrebbe consegnare al Gip un’istanza di revoca dell’ordinanza che dispone la misura cautelare, completa di documenti che dimostrerebbero l’insussistenza delle accuse di corruzione rivolte al giudice. Quest’ultimo, pur avendo proferito generiche frasi di accondiscendenza verso le richieste rivoltegli da un altro degli indagati, non avrebbe mai di fatto agito per accontentarli, e le risultanze delle indagini, secondo la difesa, non fanno altro che confermare l’assenza di passaggi di denaro o altre utilità a vantaggio del magistrato.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close