CRONACA

Attività da delocalizzare, la proposta di “Protagonisti per l’isola d’Ischia”

L’Associazione “Protagonisti per l’Isola d’Ischia” comunica, dopo l’esito positivo dell’ultimo incontro sul tema, con la presenza del Presidente e Vice Presidente di codesta Associazione Ing. Vitale Pitone e Avv. Agostino nonché del Sig. Giuseppe Monti, con la Struttura Commissariale per la Ricostruzione in data 8 settembre 2020 sulla possibilità di prevedere forme di sostegno a favore delle attività produttive delocalizzate (tema di cui si occupa l’Associazione, come le altre, da subito il sisma) a seguito del sisma del 21 agosto 2017, e dopo aver inviato l’elenco completo delle attività produttive interessate sia del Comune Casamicciola Terme sia del Comune di Lacco Ameno, che il Commissario per la Ricostruzione ha inviato schema –

bozza di ordinanza relativa a “Criteri e modalità per il riconoscimento dei contributi per la delocalizzazione temporanea delle attività economiche danneggiate a seguito degli eventi sismici dell’Isola d’Ischia del 21 agosto 2017” ai Sindaci dei tre comuni colpiti dal sisma nonché al Presidente della Regione Campania per ogni eventuale osservazione e valutazione sui contenuti dello schema. Premesso ciò l’Associazione continua nella sua azione incessante sulle varie problematiche che interessano il terremoto con l’obiettivo di essere al fianco dei cittadini terremotati.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex