Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Auguri Nonna Rosa! Barano festeggia una nuova centenaria

BARANO – “Felicitazioni per i cento anni di Rosa Scotto Di Minico, donna energica e laboriosa, che nel lungo trascorrere della sua vita ha dedicato se stessa al lavoro e alla famiglia in un secolo di difficoltà e progressi”. Con queste parole, vergate su un elegante targa con lo stemma del comune, Dionigi Gaudioso ha voluto celebrare i 100 anni di nonna Rosa, festeggiati assieme a figli, nipoti e pronipoti. Presente anche il parroco Nicolaniello Buono che ha partecipato al lieto festeggiamento.

“Con grande piacere ed un pizzico di emozione, sono stato a casa della Signora Rosa Scotto Di Minico, che proprio oggi ha compiuto cento anni! Nata a Ischia il 30 gennaio 1919 (precisamente proviene dalla località Torre di Campagnano), Rosa è la più piccola di cinque figli (tre femmine e due maschi) ed ha speso buona parte della propria vita lavorando, assieme al marito Mario.

Piacevolissima la conversazione con la nostra arzilla Concittadina, che costituisce un vero esempio per le nuove generazioni”.

Ancora una volta il territorio di Barano concede a uno dei suoi figli di raggiungere il secolo di vita. Geni buoni, alimentazione sana, l’affetto immancabile dei cari, quale sia la formula magica che consente a una persona di raggiungere il ragguardevole traguardo non è dato saperlo. Ma sicuramente sono tutti elementi che aiutano a vivere anno dopo anno il raggiungimento di un traguardo considerevole, che riempie di gioia non solo la comunità di Barano, ma di tutta l’isola.

Certo, ormai non fa quasi più notizia sapere che dei concittadini arrivino e superino, in piena forma, il fatidico traguardo del Secolo. Ma riempie il cuore di gioia a un’intera comunità sapere che una propria concittadina ha raggiunto un traguardo così felice.

Ads

 

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex