Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Augusto Coppola: «Ho parlato con tutti, ma non mi candido né voto»

FORIO – Augusto Coppola non ci sta ad essere accostato alla figura di Francesco Del Deo. E con un breve post pubblicato su Facebook smentisce seccamente le voci che parlano di una sua possibile discesa in campo a sostegno dell’ex democristiano, che si appresta a ripresentarsi al giudizio dell’elettorato foriano dopo aver guidato il Comune di Forio negli ultimi cinque anni. Il noto “polemista”, da sempre avverso alla maggioranza del sindaco uscente, ha scritto sulla propria bacheca: «Premessa: queste elezioni foriane sono orride e non mi candido. Punto primo: Ho incontrato tutti i candidati, con pochissime eccezioni. Con alcuni concordo, con altri proprio no. E rivendico la possibilità di incontrarmi con chiunque per dire cosa penso, per il bene di questo martoriato paese. Continuerò a farlo, non avendo interessi personali. Punto secondo: Chi si nasconde dietro profili falsi o fa denunce anonime, non è degno di amministrare. Io ci ho messo sempre la faccia da trent’anni e nessuno può negarlo o mettersi alla pari. Punto terzo: sono schifato. Per ora null’altro da dire. Poi vediamo».

Contattato da “Il Golfo”, Coppola non solo ha confermato quanto scritto sulla propria bacheca Facebook, ma ha anche aggiunto con tono perentorio che non ha alcuna intenzione di recarsi alle urne. Insomma, il buon Augusto non sosterrà col voto neppure i suoi amici Nicola Nicolella e Ambrogio Del Deo (che, a quanto pare, godranno però del suo “appoggio morale”). Non sappiamo se quello di Coppola sia un tentativo di depistaggio o meno. Tuttavia prendiamo atto delle sue nette posizioni, in attesa del fatidico 12 maggio. Giorno in cui, inevitabilmente, i pretendenti alla poltrona dovranno svelare le proprie carte.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x