Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Bandiere Blu, La Franca: «È mancata la volontà, speriamo nel 2018»

Il presidente provinciale della Fiba Confesercenti,  Giuseppe La Franca, rivela che l’ennesimo mancato riconoscimento per gli arenili isolani è anche conseguenza della sostanziale assenza della richiesta di auto-candidatura delle amministrazioni: «L’esclusione degli arenili ischitani dall’elenco delle “bandiere blu” è in un certo senso un fatto annunciato. Le amministrazioni isolane avrebbero dovuto predisporre una determinata documentazione da preparare nell’anno precedente, cosa che gli uffici preposti non hanno approntato. È un copione che si ripete da anni. Tra l’altro, i requisiti richiesti per l’assegnazione della bandiera blu oggi sono più stringenti rispetto ai lontani tempi in cui i Maronti ottennero il riconoscimento. Tuttavia, io resto convinto che Ischia possieda tutti i requisiti per ambire al vessillo. Lo scorso avevo sollecitato gli uffici competenti dei Comuni, perché senza le autocertificazioni necessarie non si sarebbe potuto richiedere la candidatura alla Bandiera blu, ma gli uffici non hanno proceduto alla preparazione della relativa documentazione, quindi l’esclusione era sicura già a priori. Eppure sarebbero bastati pochi giorni di lavoro per definire tutte le autocertificazioni. Adesso non resta che puntare all’anno prossimo: la Capitaneria di Porto ha inviato anche a noi balneari una nota che incita amministrazioni comunali e associazioni di categoria a prepararsi per tempo per inviare la candidatura delle spiagge ischitane per la Bandiera Blu 2018».

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button