Statistiche
ARCHIVIOARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Barano, bengalese arrestato dai Carabinieri per violenza sessuale e atti osceni

A Barano un 30enne di origine bengalese è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di violenza sessuale e atti osceni in luogo pubblico. I Carabinieri della Stazione di Barano d’Ischia hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di Custodia Cautelare ai domiciliari emessa dal Gip di Napoli a carico di S. K.,  residente nel comune collinare.
Il provvedimento cautelare trae origine dalla denuncia di 2 minorenni, rispettivamente classe 2001 e 2003.
Le ragazze avevano denunciato di aver subìto tentativi di palpeggiamento e che il 30enne aveva praticato atti di autoerotismo a una fermata di bus in Barano.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex