Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Barano, una distrazione e la striscia diventa a zig-zag!

C’è sempre qualcosa di artistico nella segnaletica di Barano. Proprio ieri l’altro gli operai addetti alla pitturazione dei segnali stradali orizzontali hanno lasciato la firma nei loro capolavori sull’asfalto. Lungo Via Corrado Buono, a due passi da Piazza San Rocco, nell’operazione di delimitazione della carreggiata una distrazione dev’essere stata fatale all’operatore incaricato. Non può esserci spiegazione per il risultato della striscia bianca dall’andatura incerta, un piccolo zig-zag che fa assomigliare ad un lenzuolo arrotolato dal vento: prima si allarga e poi si restringe. Uno sbandamento immortalato dal bianco che spicca sul nero dell’asfalto e che rischia di restare a lungo in bella mostra. E leggermente più su, invece, sono riusciti a pitturare di bianco l’escremento di un cane ed una cicca di sigaretta. Artisti di strada anonimi che hanno lasciato il segno. E un sorriso.

Luigi Balestriere

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button