Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Barano fa cassa con i morti

dalla Redazione

 

BARANO – Centocinquanta loculi messi in vendita a 4mila euro cadauno. Nel complesso sono 600mila euro, un fiume di soldi che sta per finire di entrare nelle casse del comune di Barano. È di ieri infatti l’avviso firmato dal sindaco Paolino Buono con il quale si chiede ai cittadini che hanno già pagato l’acconto di 3mila euro per assicurarsi uno dei colombari che l’amministrazione comunale sta provvedendo ad edificare nel cimitero di Piedimonte, di procedere con il saldo dei restanti mille euro per ottenere il diritto d’acquisto del loculo. L’avviso si riferisce al bando pubblicato nel 2014 con il quale l’amministrazione in carica procedeva all’ampliamento dell’area cimiteriale con la costruzione di ulteriori 150 loculi. La base d’asta per quel bando era di poco superiore ai 250mila euro. Sottraendo all’importo di 600mila euro che l’amministrazione ha racimolato dalla vendita alla cittadinanza dei colombari, si arriva ad un profitto netto di 450mila euro destinato a migliorare, almeno il parte, il bilancio del comune baranese.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x