Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Barano, maltempo e frane spostano il riavvio dei lavori al 4 febbraio

BARANO – Ancora uno stop per i lavori di metanizzazione che stanno proseguendo, a singhiozzo, nel comune di Barano. Dopo il fermo causato dalle cattive condizioni meteorologiche, il primo cittadino Dionigi Gaudioso ha deciso di stoppare i lavori portati avanti dalla Cpl almeno fino a lunedì 4 febbraio. Il perdurare della pioggia e soprattutto i recenti danni causati dal dissesto idrogeologico, che hanno costretto alla chiusura di diverse strade, soprattutto nel comune di Casamicciola, hanno convinto il primo cittadino a riaprire le strade di notte, un po’ per non andare incontro a ulteriori pause forzate causate dalle cattive condizioni meteo, ma soprattutto per agevolare il più possibile la circolazione delle automobili e dei ciclomotori in un momento così delicato per le arterie principali dell’isola, falcidiate da interruzioni causate dal cattivo tempo.

Nella nuova ordinanza diramata dalla casa comunale di via Corrado Buono si legge che la Cpl Concordia ha comunicato che, visto il perdurare delle condizioni meteo avverse previste per i prossimi giorni e considerati i danni provocati dal maltempo che hanno interessato varie arterie dell’isola, i lavori de quo resteranno ulteriormente sospesi e riprenderanno presuntivamente il 04 febbraio a partire dalle 20.30. Il comune di Barano ha quindi stabilito la riapertura alla circolazione veicolare del tratto viario dell’Anello dell’isola verde” interessato dai lavori per i prossimi giorni, anche di notte.

Antonello De Rosa

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button