Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Barano-Piedimonte, 1 km di buche e l’ira degli automobilisti

. Sono sempre più invisibili e insidiose le buche presenti lungo tutta Via Vittorio Emanuele, l’arteria stradale che collega Piedimonte con Barano. E’ sotto accusa da tempo tutto il tratto oggetto dei lavori per la realizzazione della condotta pluviale che continuamente rappresenta un pericolo per i conducenti dei mezzi a due ruote. Di alta pericolosità anche le manovre dei conducenti dei veicoli che, per evitarle, invadono l’opposta corsia di marcia. Avvallamenti e rialzi della carreggiata caratterizzano pericolosamente la trafficata via. E non risultano nemmeno particolarmente efficaci i rari interventi di sistemazione che, spesso, sono rimedi peggiori del male.

Rappezzi compiuti alla meno peggio che mettono in serio rischio l’incolumità degli utenti della strada.

I cedimenti sono continui e viaggiano al pari con l’indifferenza di chi dovrebbe intervenire. Solito copione di un film già visto altre volte.

Anche il Comandante della Polizia Municipale di Barano, Ottavio Di Meglio, nelle scorse settimane ha provveduto ad informare ufficialmente la Città Metropolitana di Napoli (proprietaria della strada) della situazione di pericolo della trafficata arteria viaria.

E’ sale più in alto l’ira degli automobilisti per i grossi rischi d’incolumità fisica e per i danni ai veicoli provocati dagli avvallamenti.

Ads

Ma, evidentemente, a Barano c’è una sorta di allergia per l’asfalto. Ad esempio, da tre mesi, una riparazione di una condotta a due passi dal Municipio non è stata ricoperta con il tappetino bituminoso.

Ads

Eppure risulta che tutti gli amministratori comunali percorrano le strade come tutti i comuni mortali e non raggiungano la sede municipale né le proprie abitazioni con l’elicottero…

Lu.Ba.

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x