CRONACA

Barca alla deriva, due diportisti salvati dalla guardia costiera

Si trovavano nelle acque di Punta Chiarito su un tender in difficoltà a causa delle pessime condizioni meteomarine

Nel weekend di Pasqua la Guardia Costiera di Ischia è stata impegnata non soltanto nei controlli a terra sui porti isolani a causa del numeroso flusso di arrivi e partenze ma anche nelle attività di vigilanza e soccorso in mare. In particolare nella giornata di Pasqua la Sala Operativa della Guardia Costiera è stata allertata circa la presenza di un tender, in località Punta Chiarito, con a bordo due persone in difficoltà a causa delle condizioni meteomarine in peggioramento. L’unità è stata immediatamente soccorsa dal personale della Motovedetta della Guardia Costiera di Ischia CP 807, che ha recuperato i due diportisti e li ha trasportati in sicurezza verso l’unità madre, dalla quale si erano allontanati poche ore prima.

A parte il momento di paura iniziale, i due diportisti, di nazionalità estera, non hanno avuto necessità di cure mediche e assistenza. La Guardia Costiera, anche in vista dell’approssimarsi della stagione estiva, raccomanda a tutti i diportisti di intraprendere la navigazione solo dopo aver verificato le condizioni e le previsioni meteorologiche, e avendo cura di controllare sempre le dotazioni di sicurezza di
bordo.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close