SPORT

Bari troppo forte, l’Under 15 k.o in Puglia

BARI-ISCHIA ISOLAVERDE 3-1

BARI: Sciacovelli, Amatulli, Paganelli, Monterisi, Alba, Maselli, Zinfollino, Raia, Ferrante, Caruso, Gagliardi. A disposizione Cafagno, Zonno, Pinto, Neviera, Di Modugno, Paparella, Greco, Nannola, Mancino. All.: Di Perro.

ISCHIA ISOLAVERDE: Ingenito L., De Simone, Acampora, Di Salvatore (20’ st Lo Iacono), Tamburro, Cefarano, Del Gaudio (5’ st Malafronte), Lepre, Ingenito P. (5’ st Domigno), Colantonio (20’ st Tartaglione), Graziani (5’ st Chiocchetti). A disposizione Caliendo, Petrone, Lauro. All.: Negri.

ARBITRO: Barile di Foggia.

MARCATORI: nel pt 10’ Ferrante, 20’ Raia; nel st 20’ Zonno, 30’ Tamburro.

Contro il forte Bari (alla quarta vittoria consecutiva), i ragazzi dell’Ischia hanno opposto una buona resistenza per oltre un tempo. La squadra pugliese era ben strutturata e soprattutto organizzata. I padroni di casa passano in vantaggio al 10’ grazie a Ferrante che sfrutta una palla in verticale, inserendosi tra i due centrali e battendo Ingenito L.. I gialloblù reagiscono e sfiorano il pareggio prima con Ingenito P. e poi con Del Gaudio (protagonista il portiere Sciacovelli). Al 20’ azione d’angolo per i biancorossi, si crea una mischia in area: Raia salta ostacolando un difensore isolano, l’arbitro non vede ed è 2-0.

Nel secondo tempo costante forcing dei ragazzi di Negri che mettono in apprensione la difesa pugliese. Al 20’ Zonno però triplica con una conclusione dalla lunga distanza che sorprende Ingenito. Nel finale Tamburro segna il meritato gol isolano, sfruttando un calcio piazzato laterale, irrompendo all’altezza del secondo palo. “E’ stata una prova coraggiosa contro un Bari che aveva ottime individualità oltre che una struttura fisica superiore al nostro gruppo, di sicuro sarà tra le candidate alla vittoria finale del girone”, ci dice il Direttore Responsabile del Settore Giovanile, Antonio Piedepalumbo. Prossimo turno domenica in casa contro la Juve Stabia.

CLASSIFICA Gir. G: Fidelis Andria 15; Bari 13; Benevento* e Avellino 12; Casertana 11; Lecce* 10; Juve Stabia 8; Martina Franca 7; Foggia 3; Ischia Isolaverde, Melfi e Monopoli 2. (* una partita in meno).

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllare Anche
Close
Back to top button
Close