Statistiche
SPORT

Berretti, l’Ischia battuta 2-0

ISCHIA ISOLAVERDE-ROBUR SIENA 0-2

ISCHIA ISOLAVERDE: La Licata, Petruccio, Todisco, Avella, Puca, Palumbo, Passariello, Vincenzi (24’ s.t. Gonzales), D’Angelo, Di Bello G.M., Belmonte (17’ s.t. Di Bello F.). A disp. Cappa, Miranda, Coppola, Agrillo. All. Porta.

ROBUR SIENA: Biagiotti, Caramanico, Rizzo, Romagnoli (30’ s.t. Lucisano), Bonechi, Guglielmi, Pasquini, Fineschi, Annunziata (41’ s.t. Langella), Rustici, Buti (17’ s.t. Reda). A disp. Inselvini, De Magistris, Casini, Carnevali, Cocchiera. All. Pelati.

ARBITRO: Bartoli di Nocera Inferiore (ass. Acanfora e Barbaria di Nocera Inferiore).

MARCATORI: nel p.t. 3’ Calamaio, 32’ Buti (rig.)

Ads

NOTE: ammoniti Petruccio, Puca, Bonechi, Annunziata. Espulso Lucisano al 39’ s.t.

Ads

Piove sul bagnato. La squadra Berretti dell’Ischia perde ancora. La sosta non è servita a ridestare la truppa gialloblù che oggi pomeriggio ha ceduto alla Robur Siena che è passata in vantaggio dopo appena tre minuti grazie a Calamaio, il quale ha sorpreso La Licata fuori dai pali. La squadra di Porta (orfana del bomber Romano, impegnato con la Berretti) ha tentato di reagire (D’Angelo, Belmonte e Di Bello G.M. hanno impegnato il portiere o lambito i pali della porta avversaria),.ma al 32’ ha incassato il raddoppio senese: dagli undici metri Buti ha messo la gara ancor più in discesa per i bianconeri. Poco prima, l’arbitro nocerino Bartoli aveva concesso generosamente un altro penalty ai toscani ma Rustici aveva calciato alto sulla traversa.

Nella ripresa l’Ischia ha cercato di venire in avanti. Al 22’ il neo entrato Di Bello F. da posizione invitante ha mandato il pallone a lambire il montante. Al 39’ lo stesso Di Bello F. dal dischetto avrebbe potuto dimezzare le distanze (fallo in area ai danni di D’Angelo) ma il portiere Biagiotti è stato bravo a respingere, rendendo così vana l’occasione più ghiotta dei padroni di casa di riaprire la partita.

Prossimo turno sabato pomeriggio in casa della Virtus Lanciano.

CLASSIFICA Gir. C: Arezzo 36; Tuttocuoio 25; Teramo* 24; Lupa Roma 20; L’Aquila e R.Siena 19; Paganese* 18; Juve Stabia 17; Pisa 16; Ischia Isolaverde 15; Lupa Castelli Romani 11; V.Lanciano e Salernitana 10; Pontedera 9; Avellino* 1. (* una gara in meno)

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x