Statistiche
ARCHIVIO 5POLITICA

Bigliettai Caremar, il caso in audizione alla Regione

“L’Audizione svoltasi questa mattina presso la Commissione Permanente Attività Produttive della Regione Campania – ha dichiarato il consigliere regionale Maria Grazia Di Scala – é stata molto positiva sebbene l’assenza al tavolo della Caremar. Presenti i sindacati, i lavoratori e Improta, rappresentante della Travel and Holiday srl, l’azienda concessionaria del servizio di bigliettazione.”

La Regione Campania ha deciso di scendere in campo in prima persona per risolvere la tragica situazione degli ex bigliettai della Caremar, licenziati dallo scorso 31 dicembre 2015.

“La Commissione – sottolinea Di Scala – si é impegnata a sollecitare la Caremar a garantire l’occupazione dei lavoratori licenziati, facendo propria la proposta economica avanzata dai lavoratori.”

Sembra vicina, forse, la soluzione del grave problema che tocca ben 14 lavoratori.

“Ho chiesto che vengano garantiti i livelli occupazionali sebbene i lavoratori non siano diretti dipendenti Caremar e che, sugli sviluppi delle indagini relative al furto effettuato nella biglietteria della Caremar di Ischia e per cui é stato denunciato un bigliettaio, venga sanzionato solo il diretto responsabile, senza penalizzare i lavoratori estranei ai fatti e, di conseguenza, le loro famiglie che non hanno alcuna colpa.”

Ads

Un incontro ad ampio raggio, con la ricezione, da parte della Caremar, delle richieste dei lavoratori e dei sindacati.

Ads

“I vertici Caremar saranno ricevuti dal presidente Marrazzo in una riunione successiva, di certo l’attenzione é sempre molto alta sulla tematica” conclude Di Scala.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x