ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

“Borgo di San Gaetano in Festa”, Coppa scrive al sindaco: «Sia permesso a tutti di esibirsi»

FORIO – Se pensavate che in questi ultimi giorni ci saremmo occupati esclusivamente di elezioni foriane, vi sbagliavate di grosso. C’è un altro argomento, infatti, che nelle ultime ore sta tendendo banco all’ombra del Torrione. A sollevare il caso è stato il videomaker foriano Pietro Coppa, che ha indirizzato una missiva al Comune di Forio, nella quale ha evidenziato un’anomalia che caratterizza la manifestazione “Borgo di San Gaetano in Festa”. Per meglio comprendere l’intera vicenda, riportiamo di seguito il testo integrale della lettera che il Coppa ha protocollato presso il Comune di Forio.

«Il sottoscritto Coppa Pietro, nato a Forio (Na) il 3 giugno 1952 ed ivi residente in Via Ianno Piro n.40, espone alla S.V. quanto segue: In data 27 maggio c.a. in diretta facebook, con la Sua presenza e quella del Vice Sindaco Avv. Gianni Matarese, dell’Ass.re Sig. Mario Savio, del Presidente del Consiglio Comunale Avv. Michele Regine, l’Avv.to Paolo Roja annunciava che, da un’idea del Sig. Luigi Elia, che si era avvalso della collaborazione del Sig. Claudio Cigliano, a partire da sabato 2 giugno, domenica 3 giugno e tutti i giovedì del mese di giugno, a partire dal 7 in poi, era stata organizzata una manifestazione musicale, con il patrocinio del Comune di Forio, finanziata in gran parte dagli esercizi commerciali esistenti in zona, dal titolo “Borgo di San Gaetano in Festa”».

«Tutto quanto sopra esposto, evidenziando che queste iniziative sono da elogiare e da auspicare che avvengano sempre più sul territorio, lo scrivente chiede alla S.V.: Essendo questa una manifestazione organizzata sotto il patrocinio del Comune di Forio, chi stabilisce quale gruppo musicale debba suonare e chi no? Attenzione!!! È giusto che chi organizza abbia la certezza di suonare tutte le volte con il proprio gruppo musicale, ma non può avere il diritto di gestire tutti gli spazi musicali come meglio gli aggrada. Questo compito spetta all’Amm.ne Comunale che ha dato il patrocinio, la quale, in tempo e con avviso pubblico, dovrebbe dare l’opportunità a tutti i gruppi musicali esistenti sul territorio isolano di poter partecipare. Ciò non è accaduto in questa occasione, come non è accaduto nello scorso anno per manifestazioni similari che si sono tenute nei Comuni di Ischia, Casamicciola Terme, Lacco Ameno (alle cui Amm.ni verrà inviato un esposto similare). Con la presente lo scrivente chiede, pertanto, il rinvio di detta manifestazione e da parte di questa Amm.ne un avviso, opportunamente pubblicizzato (manifesti, Facebook, sito istituzionale del Comune ecc.) onde permettere a tutti i gruppi musicali esistenti sull’isola, la possibilità di poter partecipare. Fiducioso in un sollecito e positivo riscontro, sentitamente ringrazia ed ossequia».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close