CULTURA & SOCIETA'

Bracigliano, pioggia di premi per i musicisti dell’IC Forio 1

Premi e riconoscimenti per i pianisti, l’orchestra e il coro protagonisti della quarta edizione del Concorso Musicale Internazionale " Giovani Promesse"

Pioggia di premi per i piccoli pianisti dell’ Istituto Comprensivo FORIO 1 che hanno preso parte al Concorso Musicale Internazionale “Giovani Promesse” di Bracigliano. Ad aggiudicarsi il primo premio: Ginevra Calise, RakuYaegashi,Teresa Calabrese, Annamaria Calabrese, Alessia Di Iorio, Lorenzo Cerullo e Viola Iacono. Il secondo premio è andato a: Martina Patalano, Miriam Calise, Antonio Mattera e Melita Lip.

Un grosso applauso per loro che hanno dato lustro all’Isola nell’ambito di questo concorso internazionale svoltosi a Bracigliano, paese della Provincia di Salerno,dallo scorso 15 al 18 maggio. Quest’anno il concorso si pregia di mettere in palio un montepremi di € 10.000,00, per una manifestazione ormai consolidata in ambito Europeo ed Internazionale. Tutte le associazioni si uniscono all’evento per vivere e respirare i luoghi dello storico palazzo De Simone, sede delle attività culturali del paese. L’evento si è svolto, infatti, nella splendida cornice del palazzo, che fu dimora dei marchesi Miroballo di Bracigliano ed è sede del museo del parco “Lo Cunto de Li Cunti” dedicato a Giambattista Basile.Direttore artistico della prestigiosa kermesse il M° Francesco Cardaropoli, a organizzarla l’associazione  “Oltre – No Profit” .

E’ il presidente Alfonso Sarno a sottolineare l’importanza di questa manifestazione che rappresenta un momento di incontro e crescita culturale che allarga i confini di questo paese amico ed ospitale, meta ditanti musicisti europei e non, porto sicuro per tantissimilicei musicali del territorio nazionale. Il Concorso Internazionale nasce con l’intento di promuovere il confronto fra giovani musicisti esordienti o già arricchiti da significative esperienze che, in un clima di dialogo e scambio culturale, donino il loro talento per l’affermazione della seconda tra le sette Arti delle Muse attraverso un rapporto empatico tra essi ed il pubblico. Riconoscimenti anche per l’orchestra e per il coro della scuola che hanno saputo emozionare e coinvolgere pubblico e giuria. “Congratulazioni ai ragazzi, ma anche ai loro bravissimi professori. Uniti, attenti, talentuosi e sorridenti: sono le nostre giovani promesse, destinate a brillare e a crescere. Per noi siete già delle stelle, ma vi auguriamo di cuore di continuare a sognare sulle note di una bellissima canzone, quella che scrivete voi ogni giorno impegnandovi al massimo per questa passione che vi rende grandi già da piccoli. Ad Maiora!”. Così soddisfatto l’intero corpo docente insieme con il dirigente Scolastico, la prof. Chiara Conti. ISPU

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close