ARCHIVIO 5

Bud Spencer e quell’amore per le patate alla francese dello chef Sgambati

Ischia – «Ci siamo conosciuti sul set de i delitti del cuoco. Mentre loro giravano io incontrai il direttore di produzione perché, come Asso cuochi,  volevamo omaggiare Bud con la tessera n°1 come socio sostenitore della Asso cuochi Ischia e lui diede l’ok». È così che inizia il ricordo dello chef Rosario Sgambati che ha cucinato per Bud dentro e fuori dal set, fu lui infatti con la sua brigata a cucinare tutti i piatti che comparivano nelle riprese de “I delitti del cuoco”. «Alla fine di una delle riprese gli consegnammo tessera e  targa. Mi chiese del ristorante che all’epoca avevo a Casamicciola e la sera mi venne a trovare con il suo autista. Appena arrivato mi disse “voglio mangiare una cosa che mi piace tantissimo, le patate fritte alla francese”.box test2 In realtà erano le chips fresche. Ne facemmo una grossa quantità. Ci chiese di stare attenti al pesce che gli avremmo servito, doveva essere senza spine perché non ci vedeva bene. Ricordo che gli portammo una montagna di patate e quasi come un bambino, con le sue mani che erano enormi, le mangiava con serenità». Rosario avrebbe dovuto seguire la troupe anche a Roma negli studi di Cinecittà, ma ligio al dovere restò a Ischia nel suo ristorante. «Sono stato un mese e mezzo con loro per queste scene, entrammo in confidenza e tutte le sere  veniva al ristornate, andava da mia madre e le diceva “signò mi raccomando le patate”. Era davvero un gigante buono, era enorme, mastodontico. Indossava delle T- shirt fatte appositamente per lui con il bottone al collo perché in quelle normali non entrava la sua testa. Quando la sera lo vedevano al ristorante si faceva avvicinare tranquillamente, non era mai infastidito, ma sempre molto disponibile e prima di partire mi diede più di 30 foto autografate e mi disse “Rosà, queste dalle a tutti gli amici tuoi”». ISPU

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close