Statistiche
ARCHIVIO

Bufera rifiuti Serrara Fontana: la minoranza diffida il sindaco Caruso

Serrara-Fontana. Ancora luci e ombre sulla questione  rifiuti del Comune Collinare. In data odierna, infatti, i due gruppi consiliari della minoranza di Serrara-Fontana-  costituita da “Il Paese che Vorrei” e “ Progetto Ischia” hanno inviato diffida al sindaco Rosario Caruso chiedendo l’immediata rimozione del deposito rifiuti ubicato in località Cava Grado.

“I sottoscritti Gruppi Consiliari “Progetto Ischia” e “Il Paese che vorrei”- hanno scritto i due gruppi consiliare- con la presente invitano e diffidano le SS.VV., ciascuno per quanto di competenza, in particolare il Sindaco nella qualità di ufficiale di governo – autorità sanitaria locale, ad intervenire con somma urgenza affinché lo scandalo del deposito di rifiuti e dell’ attrezzatura per la raccolta degli stessi, siti in S. Angelo, località Cava Grado, siano immediatamente rimossi. Da un primo esame degli atti si rileva che l’area suddetta non risulta ormai da tempo utilizzata nell’ambito del servizio di gestione della raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani del Comune di Serrara Fontana. Tale deposito ed attrezzatura, emettendo odori nauseabondi per i cittadini, può costituire pericolo per la salute pubblica degli stessi e dei turisti che quotidianamente frequentano la zona. Inoltre i sottoscritti, invitano il Sindaco ad informarci sulle azioni intraprese”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x