Statistiche
SPORT

Calcio a 5: Futsal Ischia-Real Agerola 2-5

FUTSAL ISCHIA  2

REAL AGEROLA 5

FUTSAL ISCHIA: Schiano, Curci, Di Scala, Di Meglio D., Lubrano G., Lubrano L., Di Meglio E., Acatrinei, Vitale, Iacono

REAL AGEROLA: Nastri, Mansi, Coccia A., Coccia B.,Medaglia, Coccia B., Scudieri.

MARCATORI: 8’ Di Meglio E., 10’, 37’ Scudieri, 16’ Acatrinei, 50’ Di Scala (A.G.),  60’Coccia B., 60’+2 Mansi

Ads

NOTE: Ammoniti Di Scala, Di Meglio D., Scudieri, Coccia B.. Espulso Lubrano G.(dalla panchina)

Ads

 

BARANO. Nulla da fare. Ancora una sconfitta per la Futsal che al “Centro Sportivo Barano” perde 5-2 contro il Real Agerola, squadra giunta sull’isola con diverse assenze. Anche in casa Futsal la situazione non era delle miglior  con entrambi i fratelli Di Iorio out per motivi personali e Giuseppe Di Meglio indisponibile. Eppure, si tratta dell’ennesima partita buttata via, che si poteva vincere o comunque non perdere. E invece la mancanza di attributi, esperienza e voglia di vincere ha portato all’ennesima umiliante sconfitta, nonostante un primo tempo chiuso in vantaggio e giocato più che bene. LA CRONACA – Si inizia a ritmi molto blandi, le due squadre si studiano nei primi minuti ed entrambe esibiscono un asfissiante possesso palla. Alla prima occasione la sblocca la Futsal: minuto 8, Acatrinei recupera il pallone, parte in contropiede e sulla corsa serve un assist perfetto per Enrico Di Meglio che tira ad incrociare e segna. La gioia del gol dura poco, perché dopo appena due minuti il Real Agerola pareggia i conti con Scudieri, l’assist è di capitan Nastri. Rischiano ancora i padroni di casa e ci deve mettere una pezza Enrico Di Meglio che riesce a salvare sulla linea un pallone destinato ad entrare con Schiano battuto. Al 16’ arriva il nuovo vantaggio ischitano: Acatrinei toglie il pallone dai piedi di Domenico Di Meglio e calcia un tiro potentissimo che si insacca alle spalle del portiere. Passano tre minuti e i ragazzi di Ilarità sfiorano la terza marcatura. E’ ancora il giocatore romeno a spaventare gli avversari dopo essersi appostato perfettamente sul secondo palo sul rasoterra filtrante di Domenico Di Meglio, ma un miracolo del portiere nega il gol alla Futsal. Sul finire del primo tempo un’ingenuità di Enrico Di Meglio permette all’Agerola di presentarsi sul dischetto del tiro libero. Per fortuna degli isolani Biagio Coccia non inquadra lo specchio della porta e il primo tempo si conclude sul 2-1. E’ palesemente un atteggiamento tattico di attesa quello della squadra ospite, che conserva le energie per il secondo tempo durante il quale alza la pressione andando a prendere alti i giocatori della Futsal. Al contrario, gli isolani non giocano per chiudere la partita, si intimoriscono e subiscono senza riuscire a rendersi pericolosi. Al 35’ Schiano compie l’ennesimo miracolo e salva il risultato, due minuti più tardi, però, arriva il gol del pareggio su punizione realizzato da Scudieri. Partita ancora apertissima, ma l’atteggiamento passivo dei ragazzi di Ilarità è incomprensibile. Il Real Agerola ringrazia e al 50’ arriva la rete del sorpasso: da posizione defilata Biagio Coccia (il più grande dei due) tira verso la porta, Di Scala si addormenta e mette a segno un clamoroso autogol. Sul 2-3 arriva il primo e unico lampo della Futsal: Luigi Lubrano salta due uomini, la mette in mezzo per Domenico Di Meglio che a porta spalancata sbaglia clamorosamente.  Ilarità tenta il tutto per tutto con il portiere in movimento, tuttavi ad approfittarne sono gli ospiti realizzando due gol a porta vuota con tiro da dietro al centrocampo. Entrambi nei minuti di recupero, uno lo realizza Biagio Coccia (il più piccolo) e il secondo lo mette a segno addirittura il portiere Mansi. Al “Centro Sportivo Barano” termina 5-2 per il Real Agerola con gli animi molto nervosi. Da segnalare che nel finale della gara, il capitano Gildo Lubrano viene espulso dalla panchina. Partita mal gestita dal direttore di gara, ma nulla può giustificare l’ennesima sconfitta strameritata. Prossimo turno  in casa dell’Atletico Chiaiano, poi derby con la Virtus tra due settimane.

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x