SPORT

Calcio a 5: prima vittoria in campionato per la Futsal

FUTSAL ISCHIA  5

ATLETICO CARDITO  3

 

FUTSAL ISCHIA: Schiano, Curci, Vitale, Di Iorio M., Di Iorio L., Di Meglio D., Iacono, Di Scala, Di Meglio E., Acatrinei, Lubrano L., Di Meglio G.

ATLETICO CARDITO: Finamore, Castaldo, Laezza, De Rosa, Paolillo, Mugione, Silvestro, Esposito, Lanzetta, Cozzone, Bottone, Martino.

Annuncio

RETI: 21’, 34’, 57’,Acatrinei, 24’ Lubrano L., 49’ Di Scala (F.I.);  26’ Paolillo, 32’ Mugione 39’Cozzone (A.C.)

NOTE: Ammoniti Di Scala, Acatrinei,Di Meglio G., Paolillo, Cozzone, Castaldo. Espulso Paolillo

SPETTATORI: 80 circa

 

BARANO – Una bella Futsal trova finalmente la prima vittoria in campionato dopo quattro sconfitte consecutive. Vittoria arrivata al “Centro Sportivo Barano”, contro una squadra molto insidiosa qual è l’Atletico Cardito. La partita inizia subito su ritmi altissimi e la Futsal si rende pericolosa con Enrico e Domenico Di Meglio che in diverse occasioni sfiorano il vantaggio. La risposta degli ospiti c’è e ci deve mettere una mano Schiano per salvare il risultato. La gara si sblocca al 21’: azione personale di Luigi Lubrano, salta due uomini e apre il gioco sulla sinistra per Acatrinei, il quale con un tiro potentissimo supera Finamore e sblocca la partita. Un minuto più tardi va vicinissimo al pareggio Bottone con Schiano ormai battuto, ad opporsi è il palo. Al 24’ raddoppia meritatamente la Futsal: rinvio di Schiano, Acatrinei di testa mette in movimento Luigi Lubrano che non sbaglia davanti a Finamore(2-0). Al 26’ la squadra ospite accorcia le distanze paradossalmente su un goal che sembrava già fatto per la Futsal. Luigi Lubrano tira verso la porta e colpisce il palo, il Cardito riparte in contropiede con la squadra isolana squilibrata e Paolillo realizza la rete accorciando le distanze. Il primo tempo si conclude sull’2-1. Nel secondo tempo gli ospiti trovano subito il pareggio con Mugione appostato sul secondo palo servito da Paolillo sugli sviluppi di un calcio di punizione. Passano due minuti e gli isolani vanno ancora in vantaggio con Acatrinei su assist di Enrico Di Meglio. Puntualmente, dopo il goal del vantaggio arriva il pareggio: al 9’ si addormenta la difesa su un fallo laterale, Cozzone penetra in area e supera Schiano con l’aiuto del palo. Nella fase centrale della ripresa entrambe le squadre si rendono pericolose, ma al 19’ è ancora la Futsal a portarsi avanti: punizione perfetta di Diego Di scala che la piazza nell’angolino e realizza il gol del 4-3. La partita si accende, diversi falli da ambo le parti, a raggiunger per primo i cinque falli è il Cardito. Ne’ approfitta Acatrinei, che al 26’ si procura e realizza il tiro libero che vale il 5-3 su cui termina la partita. Da segnalare ben due tiri liberi sbagliati nel recupero con Acatrinei e Di Scala, oltre all’espulsione di Paolillo per doppia ammonizione. Dopo un mese di difficoltà, arriva finalmente la prima gioia.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllare Anche

Close
Back to top button
Close