Statistiche
SPORT

CALCIO A 5, SERIE D, GIRONE “B” 8^ GIORNATA Procida Futura, il derby è tuo

La squadra di Scotto di Ciccariello esagera nel secondo tempo e si aggiudica il match in trasferta contro la Futsal Ischia

FUTSAL ISCHIA S. ANTUONO 2

PROCIDA FUTURA 8

Futsal Ischia: De Nicola, Manzi, Di Meglio D., Buono, Di Meglio R., Pesce, Spiezia, Pesce, Acatrinei. Allenatore Pasquale Miranda; dg Carlo Pesce; dirigente Ettore Spiezia

Procida Futura: Scotto Di Marrazzo, Lubrano Lobianco, Visaggio, Galatola, Costagliola Di Polidoro, Sabia, Trapanese, Veneziano, Carabellese, D’Orio, Proietti, Lubrano Lavadera. Allenatore Antonio Scotto Di Ciccariello

Brutta sconfitta casalinga per la Futsal Ischia, che dopo un ottimo primo tempo è scesa in campo la seconda frazione di gioco con meno grinta, sfruttando anche in malo modo alcune scelte tattiche. Nei primi tre minuti del primo tempo la Futsal Ischia confeziona ben tre occasioni, di cui la prima con Buono che calcia a lato, la seconda e la terza con Di Meglio D. e ancora con Buono che impegnano il portiere per ben due volte, bravo ad effettuare una doppia respinta. Al 4′ si fa vedere il Procida con un gran tiro, Di Meglio D. in scivolata salva sulla linea a portiere ormai battuto. La partita è molto combattuta, ricca anche di contrasti fisici che costano ai nostri ben 4 falli, così come dopo pochi minuti agli ospiti. Al 15′ è il Procida a passare in vantaggio con un tiro da fuori area sul quale De Nicola non può nulla. 0 a 1. Al 18′ Manzi salva sulla linea un altro gol quasi fatto dei procidani, mantenendo la Futsal Ischia ancora in partita. Al 26′ però la Futsal Ischia pareggia grazie a Pesce F., che, da distanza ravvicinata, fa sedere il portiere avversario ed insacca. 1 a 1.

Ads

Il Procida non ci sta e prova ad infilzare nuovamente la Futsal Ischia prima al 29′ con un super De Nicola che sventa la minaccia e poi al 30′ colpendo il palo a seguito di un tiro partito dal laterale destro del campo. Termina dunque il primo tempo con il risultato di 1 a 1. Inizia il secondo tempo ed il Procida colpisce ancora un legno dopo soli tre minuti con una grande azione chiusa sul secondo palo dagli ospiti. Al 5′ Acatrinei ci prova per i nostri ma il portiere devia in angolo. All’ 8′ il Procida raddoppia da un’ azione scaturita da calcio d’angolo: la palla arriva fuori area dove un calcettista avversario tirando di punta insacca la palla sotto la traversa. 1 a 2. Prova la reazione la Futsal Ischia con Di Meglio D. che tenta per ben due volte di superare il portiere avversario tramite due gran tiri, senza però riuscire a segnare. Passano pochi secondi ed il Procida trova la terza rete con un dai e vai fuori area che libera al tiro vincente uno dei calcettisti. 1 a 3. La Futsal Ischia accusa il colpo e prova da subito a stringere il Procida nella sua metà campo giocando la carta del portiere avanzato dopo soli 13 minuti di gioco. Questa si rivela un’arma a doppio taglio per la compagine casalinga che subirà fino al 20′ ben altre due reti a porta sguarnita, di cui una su rilancio del portiere e una su rinvio difensivo avversario. La Futsal creerà però molte occasioni e sarà talvolta anche sfortunata, infatti fino al 23′ imbastirà varie chiare opportunità da rete. Tutti gli sforzi vengono però vanificati grazie anche ai grandi interventi del portiere avversario, uno su tutti effettuato sul tiro di punta da fuori area di Di Meglio R. deviato in angolo. Al 23′ Pesce L. subisce sul laterale avanzato l’ennesimo brutto fallo dei procidani che costerà il cartellino rosso al calcettista che aveva commesso l’entrataccia. La Futsal Ischia prova dunque a sfruttare la superiorità numerica temporanea, ma sembra che la fortuna oggi non voglia proprio saperne di aiutare i nostri: prima Buono al 24′ ci prova senza successo, poi al 25′ un altro tiro viene respinto in angolo e infine al 26′ Di Meglio D. colpisce il palo con un gran tiro da fuori area. La palla, colpendo il legno con violenza, ritorna a centrocampo innescando involontariamente il contropiede avversario, sfruttato al meglio dai procidani che siglano la sesta rete. La Futsal Ischia è ormai sfiduciata e non reagisce più pur mantenendo il portiere avanzato, infatti nei due minuti successivi gli avversari con semplici ripartenze marcheranno il tabellino per altre due volte, portandosi sul punteggio di 1 a 8. All’ultimo minuto Acatrinei proverà a rendere il finale meno amaro segnando la rete del 2 a 8. Brutta sconfitta dunque per i nostri ragazzi che dopo la vittoria della scorsa settimana sono costretti a fermarsi nuovamente. Testa ora alla prossima partita, sperando di ottenere qualche punto prezioso necessario anche a risollevare il morale.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex