Statistiche
SPORT

Calcio a 5: Virtus Ischia-Friends Arzano 4-4

Virtus Ischia – Friends Arzano
Virtus Ischia: De Nicola, Lubrano, Eroico, Fermo, Restituto, Manzi, Fondicelli, Del Neso, Testa, Caruso.
Friends Arzano: Liccardo, Savona, Curcione, Montella, Efficie, Rea, Mariano, Sapio, Raffio, Arrivoli.
Arbitro: Rocco Piscopo (Frattamaggiore)
Ammoniti: Montella (Friends Arzano)
Reti primo tempo
4′ Mariano (0-1)
5′ Eroico (1-1)
10′ Fondicelli (2-1)
20′ Del Neso (3-1)
30+1′ Rea (3-2)
Reti secondo tempo
5′ Sapio (3-3)
11′ Restituto (4-3)
15′ Raffio (4-4)
Dopo il turno di riposo la Virtus Ischia riparte nel segno della X contro il Friends Arzano al Camping termina 4-4.
Punto numero 13 che non serve tantissimo alla squadra isolana, così come all’Arzano che giunge a 21 punti in classifica. A mangiarsi le mani peró, sono gli isolani, in vantaggio per molto tempo, poi raggiunti da un caparbio Arzano. Proprio gli ospiti sbloccano la gara al 4′ con Mariano sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma la Virtus reagisce subito al 5′ con Eroico ed al 10′ con un sinistro di Fondicelli. Il tris lo cala Del Neso al 20′ con un grande gol di punta, ma l’Arzano rientra in gara a fine primo tempo con la rete di Rea che fa 3-2.
Nella ripresa una punizione di Sapio regala il pari. Restituto firma il controsorpasso dopo una grande azione personale (11′), al 15′ Raffio regala ancora il pari col 4-4; nel finale i giallo-blu sciupano sotto porta fino al fischio finale che lascia l’amaro in bocca per quello che poteva essere un successo importante e che si è trasformato in un pareggio che sta molto largo alla squadra ospite.
Da sottolineare la correttezza di entrambe le squadre, mai venuta meno, che ha regalato grande fair-play da ambo i lati; veniamo ora alla sintesi nel dettaglio.
Comincia forte la Virtus Ischia, con Fondicelli subito ad impegnare Liccardo con un gran sinistro deviato in out. A passare in vantaggio peró, sono gli ospiti, lo schema su angolo di Sapio libera il diagonale di Mariano che brucia De Nicola e sigla il vantaggio al 4′; ma i giallo-blu reagiscono subito ed un istante dopo, azione simile agli ospiti, con Eroico  a ricevere dall’angolo, rasoterra del numero 9 isolano che vale il pari.
Restituto al 6′ ha sui piedi il pallone del 2-1, ma Liccardo è bravo a respingere. Nei primi 10 minuti è una Virtus aggressiva e cinica, che trova anche il 2-1, il solito Fondicelli prende palla e scaglia un siluro col sinistro che regala il sorpasso ai suoi, con l’Arzano annichilito. L’Arzano prova a reagire al 15′ prima Mariano, poi Savona impegnano De Nicola, che si supera in particolare su Savona, andando a salvare un gol quasi sicuro. Qualche istante dopo traversa ospite, ancora schema da angolo che libera nuovamente Mariano, destro secco che si schianta sulla traversa al 17′.
Al 20′ è 3-1 Virtus ! Grandissima azione con un triangolo tra Fondicelli e Del Neso, quest’ultimo con la punta scaglia una sassata che si infila in rete dopo aver colpito la traversa, regalando il doppio vantaggio ai giallo-blu. Altro legno per l’Arzano al 25′, tiro di Mariano deviato da De Nicola, si avventa Rea che di testa colpisce il palo clamorosamente sfiorando il gol che avrebbe riaperto la gara. Al 28′ ancora Del Neso vicino al gol, contropiede di Fondicelli che serve il capitano, la sua conclusione di punta sibila alla sinistra dell’estremo difensore ospite. A sorpresa l’Arzano la riapre al tramonto della prima frazione, Sapio calcia sul secondo palo, Rea è solissimo nei pressi della porta, e insacca il 3-2, prima di mandare al riposo le due compagini.
Ripresa con l’Arzano subito avanti, Sapio con un rasoterra trova la risposta di De Nicola, ma sono gli isolani vicini al gol, minuto 3, invenzione di Eroico che mette Fondicelli a tu per tu, ma il numero 10 si fa ipnotizzare dal portiere al momento del tiro. Gli ospiti peró trovano il pari su palla inattiva, Sapio trasforma una punizione dalla distanza al 5′ e sigla il pareggio, concretizzando una delle poche azioni create fino ad ora. Dorme la Virtus in questo inizio ripresa, Mariano recupera palla e si invola a tu per tu, De Nicola chiude alla grande lo specchio; ancora Fondicelli dall’altro lato, il suo diagonale peró termina a lato al 10′.
Ritorna in vantaggio la Virtus ! Un minuto dopo, Restituto riceve da Fondicelli, e calcia, trovando la respinta del portiere, il numero 5 caparbiamente riprende palla e batte Liccardo per il 4-3 al minuto 11.
Partita infinita ! Minuto 15, ancora pari Arzano, Raffio riceve da Rea e col sinistro batte De Nicola da sottomisura trovando il nuovo pareggio, 4-4. Miracolo di Del Neso che sul contropiede ospite salva in scivolata una conclusione a botta sicura di Rea al 18′.
La partita ora è apertissima, al 20′ Fermo si gira e calcia, ma Liccardo riesce a deviare la sfera con una gran parata; sul versante opposto Rea col destro fa la barba al palo. Fondicelli al 26′ vicinissimo al sorpasso ! Recupera un pallone difficilissimo e col sinistro sfiora il palo. Nel finale gli ultimi assalti della Virtus Ischia, ci prova al 29′ Fondicelli, ma spara alto; nei due minuti di recupero le acque non si smuovono, termina così 4-4 la rocambolesca gara tra Virtus Ischia e Friends Arzano, con le due compagini che si dividono la posta in palio.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex