Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Campetto Liceo, Pilato: Non può essere cimitero di macchine

di Marco Gaudini

ISCHIA – Anche il mondo dello sport si mobilita a difesa del campetto dell’ex Liceo classico di Ischia. In questo caso è Lello Pilato – Presidente associazione sportiva cestistica Ischia che esprime la sua netta contrarietà al parcheggio in quell’area: «non è pensabile che uno spazio fruibile da sempre ed al servizio di una scuola per uso ludico sportivo debba essere un cimitero di macchine quotidianamente. – ha dichiarato Pilato –  Io conosco bene le sensibilità del delegato allo sport del Comune di Ischia, Ottorino Mattera, il quale anche in passato è stato vicino alla mia ed altre società sportive, per rendere fruibile il campo di basket del Liceo. Due anni fa noi, facendoci carico delle spese di manutenzione ordinaria,  abbiamo rimesso in sesto questo spazio che è un vero e proprio play ground. Se vogliamo allontanare i giovani dalle strade sbagliate dalla droga, dobbiamo anche trovare ed offrire delle opportunità. Una di queste è proprio quella dell’aggregazione attraverso lo sport. Non è infatti pensabile che spazi del genere possano essere preclusi ai giovani per un parcheggio. Bisogna infine considerare che a Ischia c’è una grande domanda di sport, e pertanto voglio cogliere l’occasione per ringraziare il delegato allo sport del Comune, Ottorino Mattera, che ci è stato sempre vicino e che sono sicuro saprà far valere le buone ragioni del modo sportivo anche in questa occasione» – ha concluso il Presidente associazione sportiva cestistica Ischia.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x