Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Canali Rai, Castagna scrive a Viale Mazzini

Dalla Redazione

CASAMICCIOLA TERME. Il territorio casamicciolese continua a essere off limits per la ricezione dei canali televisivi di mamma-Rai. Da tempo infatti gran parte dei cittadini del comune termale nelle proprie abitazioni non riesce a captare i programmi della televisione di stato. “Segnale debole o assente” è questa la dicitura che appare su molti schermi, oscurati, quando si cerca di visualizzare una trasmissione di Viale Mazzini. Altre volte il segnale, pur presente, salta improvvisamente, rendendo di fatto un’impresa improba riuscire a vedere un programma nella sua interezza. La mancata, o comunque cattiva ricezione dei canali Rai ha moltiplicato le relative lamentele da parte dei residenti.

Un malcontento che nelle ultime settimane è stato più volte portato a conoscenza dell’amministrazione casamicciolese. In nome delle numerose e vibranti rimostranze, il sindaco di Casamicciola, Giovan Battista Castagna, ha inviato una missiva a tutti i vertici, nazionali e regionali, dell’azienda di Stato, dalla Presidente Monica Maggioni alle varie sedi via Teulada a Roma e Via Marconi a Napoli, per segnalare ufficialmente l’ormai inaccettabile condizione della ricezione dei canali Rai, “che è fonte di grave disagio per i cittadini a causa delle frequentissime ed estesissime interruzioni del segnale Rai – scrive il primo cittadino  – che di fatto rendono impossibile la stessa visione dei programmi”.

Da quanto si è potuto accertare, il grave disservizio che interessa quasi tutte le aree del territorio comunale, che è servito in modo parziale da un precario trasmettitore situato nei pressi dell’Osservatorio Geofisico nella parte alta del paese, deriverebbe dalla mancanza di adeguati trasmettitori sul territorio. «Pertanto – continua Castagna – facendomi interprete delle lamentele dei miei concittadini, chiedo che vengano immediatamente disposti i dovuti interventi tecnici affinché tutti gli abitanti del territorio possano regolarmente usufruire della corretta ricezione dei canali Tv attraverso il digitale terrestre, e che non vengano quindi penalizzati nel loro diritto ad usufruire di uno dei più importanti mezzi di comunicazione chiedendo un urgente sopralluogo da parte dei vostri tecnici incaricati, al fine di trovare una soluzione definitiva a una problematica annosa». Fra l’altro, il problema della cattiva ricezione del segnale Rai non è sofferto solo dal comune di Casamicciola: sono molte le zone che lamentano tali difficoltà di ricezione, se possibile in maniera anche più marcata, come in varie zone del comune di Forio, cioè sul lato occidentale dell’isola, vista la pesante schermatura in direzione del monte Faito e nonostante i numerosi ripetitori situati sui promontori nord-occidentali dell’isola, tra il comune del Torrione e Lacco Ameno.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x