CRONACA

Carnevale “pezzotto”, sequestri della GDF anche a Ischia

I Reparti del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, in concomitanza con i festeggiamenti del Carnevale, hanno iniziato ad effettuare controlli sui mercati di stoccaggio e di vendita nella provincia di Napoli. A breve saranno immessi in grande quantità prodotti destinati non solo alla città di Napoli ma anche alle isole di Ischia e Capri ed alla periferia. E nell’ambito di queste operazioni, in questi giorni, sono stati sequestrati 300.000 articoli privi di marchio CE e di ogni altra indicazione prevista dalla normativa nazionale e comunitaria.

In particolare, si tratta di 39 distinti contestuali interventi nei confronti di altrettanti commercianti, anche ambulanti, che hanno permesso alle Fiamme Gialle di sequestrare, tra Napoli e la provincia, maschere, costumi, giocattoli, gadget, cosmetici, cover ed accessori per cellulari, dispositivi informatici ed elettronici. Denunciati all’Autorità Giudiziaria per ricettazione e commercio di prodotti falsi 15 soggetti, sia italiani che stranieri, e segnalati altri 4 alla Camera di Commercio per violazioni di natura amministrativa.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close