ARCHIVIOARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Carolina Iacono l’ha fatta finita tagliandosi le vene

Si è suicidata tagliandosi le vene a Succhivo, tra Panza e Sant’Angelo, la 50enne Carolina Iacono, moglie di Lucio Poerio Iacono. Un dramma della disperazione, inutile l’intervento dei sanitari del 118 che non sono riusciti a strapparla ad un atroce destino. Sembra che la donna soffrisse da tempo di crisi depressive e questo l’abbia indotta a mettere in atto il gesto estremo. Sgomento nella comunità santangiolese, dove la donna era decisamente conosciuta.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button