Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Casamicciola, il 23 novembre i colloqui per il servizio civile

Appuntamento giovedì 23 novembre al Capricho alle ore 9.30. Il Comune di Casamicciola ha pubblicato l’avviso per tutti gli aspiranti al servizio civile nazionale ammessi alla selezione. Tra meno di due settimane, dunque, si svolgeranno i colloqui selettivi previsti dal bando regionale 2017. Saranno ventiquattro gli aspiranti volontari per dodici posti disponibili nell’ambito del progetto “Informatutti III”, per il terzo anno consecutivo ammesso al finanziamento dalla Regione Campania. È dunque in dirittura d’arrivo la procedura di selezione iniziata lo scorso giugno, quando i ventiquattro candidati inoltrarono i propri curriculum all’amministrazione ora sita in piazza Marina.

Durante la prima fase di valutazione del curriculum vengono attribuiti quarantacinque punti su sessantacinque sulla base delle esperienze di formazione e lavoro. Adesso, il colloquio servirà ad assegnare i restanti venti punti, attribuiti valutando la motivazione, la capacità di lavorare in gruppo e la capacità di risolvere problemi non di routine del candidato. L’avviso pubblicato sull’albo pretorio ha valore di notifica a tutti i partecipanti, in quanto nessun tipo di comunicazione sarà inviata. Il candidato che, pur avendo presentato la domanda, non si presenterà nei giorni stabiliti per il colloquio è escluso dalla selezione per non aver completato la relativa procedura.  A farcela, sarà dunque un aspirante su due.

I volontari prescelti saranno impiegati dal gennaio del 2018. La durata del servizio sarà di dodici mesi, e si articolerà in 1400 ore annue, al netto delle giornate di permesso e con un minimo di dodici ore settimanali di servizio su almeno cinque giorni di servizio settimanale, con flessibilità oraria. Ai dodici selezionati spetterà un trattamento economico di 433,80 euro mensili, e il periodo del servizio prestato sarà riconosciuto utile ai fini del diritto e della determinazione della misura dell’assicurazione generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia e i superstiti.

 

 

Ads
Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x