CRONACA

CASAMICCIOLA Accelera la macchina della ricostruzione

Il recente ritorno del personale straordinario negli uffici del Comune di Casamicciola ha finalmente consentito di potenziare le iniziative nell’ambito della ricostruzione post sisma. L’architetto Sara Castagna è stata nominata responsabile unico del procedimento per tre opere: la prima è l’ “intervento di ripristino e messa in sicurezza degli immobili siti in via Principessa Margherita utilizzati quale sede comunale e museo (Palazzo della Bellavista), nonché messa in sicurezza, ripristino e consolidamento del costone ed in generale di tutte le pertinenze esterne e spazi adiacenti”. Un altro è il “ripristino e messa in sicurezza di via Gran Sentinella e via Iasolino volto alla riapertura dei tratti viari interessati per consentire l’accesso ai nuclei abitati – Opere di completamento ed integrazione delle opere di somma urgenza già eseguite”, e infine i “lavori di messa in sicurezza e ripristino del Cimitero monumentale nonché adeguamento sismico, manutenzione e messa in sicurezza muro di cinta Cimitero versante su via Vicinale Bagnitiello”. Parallelamente, all’architetto Mariacaterina Castagna è stato affidato il ruolo di Rup per l’intervento di “miglioramento/adeguamento sismico e adeguamento funzionale Plesso Manzoni” e dell’intervento di “miglioramento/adeguamento sismico ed adeguamento funzionale e dell’edificio di culto: Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Maddalena”. Le nomine fanno seguito alla nuova riorganizzazione degli uffici con l’istituzione delle varie Unità di progetto specificamente dedicate alla gestione post-sisma.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex