CRONACAPRIMO PIANO

Casamicciola, bloccata l’installazione di un ripetitore TIM

La struttura era in fase di montaggio nella zona della “Lava”: sono intervenuti i vigili urbani che hanno appurato che mancava l’autorizzazione comunale. Oggi sul posto l’ufficio tecnico

Un vero e proprio colpo di mano, verosimilmente non autorizzato. E’ stata bloccata nel pomeriggio di ieri l’installazione di un ripetitore (temporaneo o meno fa poca differenza) della Tim a Casamicciola Terme, nella zona denominata della “Lava”, che aveva raggiunto un accordo col proprietario di un’area per l’installazione dello stesso. La protesta degli abitanti della zona ha allertato i vigili urbani guidati dal comandante Giovanni Mattera, che giunti sul posto hanno immediatamente sospeso i lavori dopo aver appurato che dal Comune termale non era mai stata rilasciata alcuna autorizzazione. Domani è in programma un sopralluogo dell’ufficio tecnico comunale, ma è chiaro che si va verso lo smontaggio e la rimozione della struttura, o direttamente da parte di tecnici ed operai del colosso telefonico o laddove necessario anche con provvedimenti ad hoc.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

1 Comment
Più vecchio
Più recente Più Votato
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Ciccio

Siete 4 cojoni! Sapete solo denigrare e rimanere la nell’arretratezza che vi contraddistingue. Con tutte le presenze che ci sono è fondamentale avere connettività ormai necessaria per tutto; per esercizi commerciali e per tutti noi!

Back to top button
1
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex