Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Casamicciola, come cambiano le strisce blu

CASAMICCIOLA TERME. La giunta municipale guidata da Giovan Battista Castagna ha approvato la proposta del vicesindaco Silvitelli, rideterminando le aree di sosta a pagamento sull’intero territorio comunale. Innanzitutto sono state individuate alcune zone sottoposte a sosta a pagamento senza custodia: via T. Morgera lato corsia interna, parcheggio ex Anas, parcheggio Italia 90, piazza Marina (zona edicola/farmacia) , ex SS.270 corsia interna, dal Km. 26.400 al Km 26.500,  Corso Luigi Manzi da altezza incrocio Via Principe Tommaso a distributore Erg, parcheggio “Ancora”,  via Salvatore Girardi, da bar Topless a incrocio via Perrone, corso Luigi Manzi zona adiacente ristorante “il Turacciolo”,  via Cumana da incrocio con via Perrone a incrocio con via R.ne De Gasperi,  via Principessa Margherita da parcheggio antistante entrata comune a incrocio con via Eddomade. L’esecutivo ha inoltre dichiarato la zona compresa tra Piazza Marina (farmacia/edicola), Corso Luigi Manzi altezza distributore ERG, e parcheggio dell’Ancora, di “particolare rilevanza urbanistica e ad alta vocazione turistica in quanto ricadente nel pieno centro del paese, con la più alta concentrazione di attività commerciali, servizi ed esercizi pubblici, che si sviluppano senza soluzione di continuità, richiamando un gran numero di turisti, oltre che per caratteristiche rientrante nella definizione di zona “A” ai sensi ai sensi dall’articolo 2 del decreto del Ministro dei lavori pubblici 2 aprile 1968, n. 1444 e pertanto esclusa dall’obbligo previsto dall’art. 7 comma 8 del C.D.S. primo periodo”. In ogni caso, come previsto dall’art. 11 comma 5 del D.P.R. 503/1996, sono stati riservati gratuitamente alla sosta di veicoli a servizio delle persone invalide muniti di contrassegno una serie di posti:  posti alla Via T. Morgera lato corsia interna, altezza ingresso carrabile ex casa cantoniera; 3  posti Parcheggio ex Anas; 1  posto con sosta limitata per massimo 1 ora Parcheggio Italia 90;  2 posti al Corso Luigi Manzi altezza gioielleria “Regine”; 2 posti parcheggio Ancora; 2 posti via Salvatore Girardi; 1 posto C.so Luigi Manzi altezza ristorante “Il Turacciolo”; 1 posto via Cumana; 2 posti via Principessa Margherita. Inoltre, in ottemperanza a quanto disposto dall’art. 7 Comma 8 del D.L.vo 285/1992, sono stati  destinati alla sosta libera delle autovetture  i seguenti tratti di strada facenti parte delle strade interessate dalla sosta a pagamento o posti nelle immediate vicinanze: via Tommaso Morgera a partire dall’eliporto e fino al parcheggio ex Anas;  parcheggio Pio Monte Misericordia, lato giostrine, sosta a tempo determinato per max 1 ora con disco orario; viale Pio Monte della Misericordia lato ingresso mercato; area mercato Pio Monte misericordia, ad eccezione delle giornate di lunedi e venerdi dalle ore 06:00 alle ore 16:00 nel periodo in cui è aperto il mercatino comunale; corso Luigi Manzi a partire dalla farmacia dott. Macchiarulo fino all’incrocio con Via Cumana; via Girardi a partire da incrocio con via Perrone e fino a hotel Italia;  via Principessa Margherita dall’incrocio con corso Garibaldi fino all’ingresso casa comunale palazzo Bellavista;  via Cumana da incrocio Rione De Gasperi fino a incrocio Corso Luigi Manzi sosta a tempo limitato per max 1 ora;  n. 5 posti con disco orario per max 30 minuti al Corso Luigi Manzi a partire dalla Gioielleria De Luise fino al distributore Erg; aree di sosta per carico e scarico merci; 1 stallo nella zona di Piazza Marina nelle vicinanze edicola giornali; 1 stallo al Corso Luigi Manzi esterno via Parodi; 1 stallo al Corso Luigi Manzi altezza farmacia dott. Macchiarulo.

 

TARIFFE. Le tariffe orarie e giornaliere (ove espressamente previste) sono le seguenti: Via Tommaso Morgera, Parcheggio ex ANAS e parcheggio “Ancora”, € 1,00 per ora  (tariffa minima euro 0,50), € 3,00 per sei ore, € 5,00 intera giornata. Per Piazza Marina e parcheggio Italia 90: € 2,00 per ora (tariffa minima euro 0,50) con sosta massima consentita 1 ora; xx SS. 270 dal km. 26.400 a km. 26.500:  € 2,00 per ora (tariffa minima euro 0,50); Corso Luigi Manzi da altezza incr. Via Principe Tommaso a distributore Erg: € 2,00 per ora (tariffa minima euro 0,50). Nel periodo estivo la sosta è subordinata agli orari di chiusura della strada previsti dalla ZTL, durante i quali è vietata la sosta. Per  via Salvatore Girardi, Via Cumana e Via Principessa Margherita:  € 1,00 per ora (tariffa minima euro 0,50).

 

ABBONAMENTI. Ecco invece le tariffe per l’abbonamento mensile. Nelle aree a pagamento di Via Tommaso Morgera, parcheggio Anas, parcheggio Ancora, via Salvatore Girardi, è prevista la possibilità di abbonamento mensile ai seguenti costi: residenti nel comune di Casamicciola Terme, esercenti, titolari e/o dipendenti esercizi commerciali, uffici e studi professionali, banche e uffici che erogano servizi pubblici ubicati nelle aree o strade dove è prevista la zona a pagamento € 12,00 al mese. Per residenti restanti comuni dell’isola, e concessionari di posto barca per almeno  30 giorni nel porto turistico di Marina di Casamicciola € 20,00 al mese. In via Salvatore Girardi, Via Cumana e via Principessa Margherita, per i residenti nel tratto di via Salvatore Girardi via Cumana e via Principessa Margherita interessati dalla sosta a pagamento, € 7,00 mese o € 50,00 per 12 mesi con pagamento anticipato. Per coloro che dimostrano di non essere in possesso di parcheggio privato è prevista la possibilità di un permesso di sosta gratuito per un solo veicolo per nucleo familiare. L’abbonamento o permesso di sosta di cui al presente punto è valido solo nella strada dove la persona è residente.

Ads

 

Ads

ORARI. Gli orari di sosta a pagamento saranno i seguenti: dal 1 ottobre al 31 maggio la sosta a pagamento è in vigore tutti i giorni dalle ore 08:00 alle ore 20:00. Dal 1 giugno al 30 settembre la sosta a pagamento è in vigore tutti i giorni dalle ore 08:00 alle ore 24:00. Ecco infine le condizioni e modalità di controllo e riscossione: il conducente che usufruisce delle aree di sosta a pagamento, dovrà esporre sul cruscotto del veicolo l’idoneo ticket di parcheggio rilasciato dal parcometro, comprovante il pagamento del corrispettivo, che darà diritto alla sosta per il tempo sullo stesso indicato o, dove previsto, l’abbonamento alla sosta. Il titolo non è cedibile a terzi né rimborsabile, nemmeno parzialmente, nel caso in cui non se ne facesse più uso o lo si usasse per un tempo inferiore a quello indicato sul biglietto. Allo scadere della vigente convenzione di noleggio dei parcometri e di eventuali proroghe, le aree di parcheggio saranno date in concessione con gara a procedura aperta, ed il controllo della sosta sarà affidato al concessionario che vi provvederà a mezzo apposito personale nominato a cui l’ente conferirà la nomina di ausiliario del traffico.  L’ente o chi per esso, non sarà in alcun caso responsabile di eventuali danni o furti, parziali o totali, subiti dai veicoli in sosta nelle aree a pagamento senza custodia.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x