Statistiche
ARCHIVIO 4

Casamicciola: canti di gioia in ricordo di Nunzia Mattera

di Isabella Puca

Casamicciola –   Quanta emozione per l’esibizione del coro gospel Sing&Move in concerto per la Catena Alimentare Casamicciola. L’evento sabato sera scorso nella parrocchia di Sant’Antonio a Casamicciola. Giunta a Ischia per uno stage, per il secondo anno consecutivo, la corale ha regalato all’isola un entusiasmante appuntamento con un genere musicale che appassiona davvero tanti. Il gruppo, composto da circa trenta elementi provenienti da diverse parti del mondo, ha eseguito diversi brani da canti liturgici a pezzi famosi del panorama internazionale musicale. Rispetto al Gospel cui tutti sono ormai abituati ad assistere e apprezzare, vedi il successo dei concerti gospel avutesi durante le scorse edizioni del Natale a Forio, caratteristica principale di questa corale è di accompagnare il canto con movimenti del corpo. E’ stato Massimo Lombardi a porgere il saluto da parte della Catena Alimentare Casamicciola ricordando la figura di Nunzia Mattera da cui è nata quest’importante opera di solidarietà che, dopo la sua morte, continua a donare generi alimentari alle famiglie dell’isola in difficoltà. E’ a loro che si chiesto di pensare nel donare una generosa offerta. «Siamo contenti di essere qui per il secondo anno, abbiamo trascorso sull’isola quattro giorni di stage, siamo qui per cantare e pregare e siamo arrivati direttamente da Ginevra. Ringraziamo Don Gaetano e tutti gli amici ischitani. Vogliamo tornare l’ anno prossimo per un nuovo stage aperto a tutti!». Questo il saluto della corale che si è esibita in dei veri e propri inni alla gioia e al sorriso, quello che Nunzia sapeva regalare a tutti coloro che le stavano intorno.  Durante la piacevole serata c’è stata l’occasione per un gemellaggio in musica. La coincidenza ha voluto che, proprio in questi giorni, fosse presente qui sull’isola un gruppo inglese impegnato con una vacanza a tema “canto”. Presenti nella chiesa di Sant’Antonio si sono esibiti prima da soli e poi insieme al coro gospel dando vita a un insieme di melodie davvero uniche che hanno coinvolto tutti i presenti. «C’è ancora tanta solidarietà – ha commentato il presidente Francesco DI Noto Morgera – e questo ci lascia ben sperare sull’eredità lasciataci da Nunzia. Ringraziamo tutti coloro che hanno lasciato un’offerta, compreso il coro che, commosso dalla storia della nostra Nunzia, ha donato una somma per la Catena Alimentare Casamicciola.  Ringrazio, inoltre, Don Gaetano e Alina Imperatore per aver voluto questa serata». Da quando Nunzia è venuta a mancare sembrano essersi moltiplicate le iniziative in favore della Catena Alimentare, oltre alla serata di Casamicciola, allo Spasso di Calise è andato in scena il concerto della Piacca Band che ha voluto devolvere il proprio consenso in favore dell’Associazione, «Un nostro grande ringraziamento va alla Piacca Band per questo gesto che ci ha davvero commossi. C’è tanto lavoro da fare, tante famiglie da aiutare, senza l’entusiasmo contagioso di Nunzia è difficile, ma ce la stiamo mettendo tutta per non lasciare sole queste famiglie che contano sul nostro aiuto».  47 le famiglie che chiedono aiuto e per chi volesse contribuire in generi alimentari nei supermercati Decò e Chiocca ci sono, inoltre, i carrelli della spesa. Tante piccole gocce che, insieme, formano un oceano di solidarietà.

 

 

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex