CRONACA

Casamicciola, il Capricho nomina il medico di sorveglianza sanitaria

L’ente ha affidato l’incarico, per dodici mesi, al dottor Ciro De Seta

Lo impone la legge. Come prescrive il D.lgs 81/2008, il Comune di Casamicciola ha nominato il proprio medico competente per lo svolgimento della sorveglianza sanitaria sul posto di lavoro. Gli articoli 25 e 41 della norma in questione impongono l’individuazione di un’idonea figura professionale. Di conseguenza l’ente del Capricho ha approvato l’offerta del dottor Ciro De Seta, specialista in Medicina del lavoro con sede a Napoli, per l’anno 2019, per la durata di dodici mesi,  per i dipendenti  comunali ed in particolare per i seguenti incarichi: l’assunzione di incarico annuale per la definizione e gestione dei protocolli sanitari, partecipazione alle riunioni e visite degli ambienti di lavoro (per una cifra pari a €    700,00), visite mediche al costo di euro 36,00  per ciascuno dei dipendenti (€ 1.296,00), ed esami di laboratorio a euro 30,00 a dipendente (€    450,00). Il costo sarà di € 2.446,00 oltre oneri previdenziali e fiscali, per un totale di euro 2.543,84 esente IVA,  incluso oneri come per legge.

Si tratta di un ruolo che è previsto per tutte le aziende, comprese quelle private, che hanno più di quindici dipendenti, imposto dal d.lgs. 81/2008 il quale, emanato al fine di riordinare e di coordinare all’interno di un unico testo tutte le norme in materia di salute e di sicurezza dei lavoratori nel luogo di lavoro,  stabilisce il modo in cui debbano essere obbligatoriamente effettuate una serie di azioni preventive, come la valutazione dei rischi in azienda e, conseguentemente, debbano essere adottati una serie di interventi per il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close