Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Casamicciola, istituito l’albo dei volontari civici

A Palazzo Bellavista prende forma l’albo comunale dei volontari civici. Con apposita determina del responsabile dell’area affari generali e attività produttive, dottor Pisani, l’albo è stato costituito includendo quattro cittadini, le cui domande erano pervenute all’ente nella seconda metà di marzo. Si tratta di Farina Michela, Osterini Raffaela, Grassi Federica e Buonomano Giuseppe. Secondo quanto stabilisce il regolamento comunale per il servizio di volontariato, approvato nella lunga maratona notturna del Consiglio comunale la notte tra il 3 e il 4 giugno scorso, molteplici sono le aree d’intervento cui possono essere destinati i volontari: vigilanza e sorveglianza presso gli edifici scolastici del territorio comunale allo scopo di tutelare la sicurezza dei ragazzi all’entrata e all’uscita della scuola; assistenza dei bambini durante il trasporto scolastico e assistenza nell’attraversamento pedonale, invitando gli stessi a passare su apposite corsie e all’occorrenza interrompendo il traffico utilizzando apposita segnaletica; assistenza alle mense nelle scuole elementari e medie; piccole manutenzioni degli uffici pubblici e del verde pubblico per consentire una migliore fruizione da parte della collettività; manutenzione e custodia degli impianti sportivi, sale pubbliche, monumenti, giardini, piazze; sorveglianza e vigilanza nei musei, biblioteche, mostre, eventi culturali e nei luoghi dove è contenuto il patrimonio culturale della collettività, al fine di consentirne una maggiore fruizione; conduzione di laboratori comunali, a carattere artigianale, con funzioni didattiche e di produzione di materiale didattico; insegnamento in corsi professionali ed iniziative di carattere culturale; assistenza ad anziani, disabili, ed altre categorie emarginate in ausilio al personale dei servizi socio-sanitari; collaborazione alle attività sociali e alla realizzazione delle diverse iniziative manifestazioni sociali, sportive e culturali, promosse dall’Amministrazione Comunale; collaborazione con il Servizio di Polizia Municipale per i servizi regolamentazione della circolazione durante le cerimonie religiose e manifestazioni a carattere culturale, sportivo e sociale; collaborazione e supporto ai diversi servizi dell’Amministrazione Comunale; collaborazione allo svolgimento di attività socialmente utili convenzionate con l’Amministrazione Comunale o da questa promosse. Naturalmente la Giunta comunale, in occasione dell’attivazione delle varie attività che si renderanno necessarie ha facoltà di individuare ulteriori aree e ambiti di intervento di utilizzo dei volontari individuando i servizi presso i quali potranno essere inseriti i volontari. Parallelamente, l’attuale albo dei volontari civici in caso di ulteriori domande di partecipazione presentate o eventuali rinunce, sarà aggiornato periodicamente.

 

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x