CRONACA

Casamicciola, l’ex caserma Forestale ancora cantiere aperto

Sopralluogo di Europa Verde che denuncia: “Dopo 11 anni situazione inaccettabile, finiscano i lavori o si proceda al ripristino dello stato dei luoghi”

“Lo sfregio alla Pineta di Castiglione nel comune di Casamicciola è ancora lì. A 11 anni di distanza dal disboscamento di decine di pini per far luogo al cantiere della caserma della Forestale  nulla è cambiato. Il cantiere è lì, fermo a fare bella mostra di sé. Una situazione inaccettabile per la quale chiediamo che si prendano decisioni definitive e concrete. Si proceda al ripristino dei luoghi oppure si porti a termine quest’opera nei confronti della quale nutriamo ancora le stesse perplessità di 11 anni fa”. Lo hanno dichiarato il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, e la commissaria isolana del partito ecologista, Maria Rosaria Urraro al termine di un sopralluogo svolto sull’area. 

“Lo scheletro della struttura – proseguono i rappresentanti di Europa Verde – insiste al di sotto di una collina ad alto rischio idrogeologico e dovrebbe ospitare i soli quattro carabinieri forestali attualmente in servizio sull’isola. Ricordiamo che i quattro sono tutti residenti a Ischia. Se la vicenda giudiziaria ha avuto l’esito che tutti conosciamo, lo stato dei luoghi continua a testimoniare che avevamo ragione a opporci a questo progetto”.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button