CRONACA

CASAMICCIOLA Proventi delle contravvenzioni, arriva la delibera

Destinare una quota dell’incasso delle contravvenzioni elevate per violazioni al codice della strada ad una serie di finalità. E’ questo l’obiettivo che si propone una deliberazione del commissario straordinario (con i poteri della giunta municipale) di Casamicciola Terne, dott.ssa Simonetta Calcaterra, che ha così deciso di destinare complessivamente la somma di euro 61.965 (ossia il 50 per cento dei proventi a destinazione cosiddetta vincolata) alla bisogna. I fondi, per la cronaca saranno così ripartiti: interventi di sostituzione, di ammodernamento, potenziamento, messa a norma e manutenzione della segnaletica delle strade di proprietà dell’ente (15.491 euro); noleggio in leasing veicolo per l’espletamento dei servizi di polizia stradale (5.955); servizio gestione globale sanzioni amministrative Concilia Service su una previsione di 2.500 multe da lavorare (15.200); banche dati visura targhe (3.000); sistema controllo varchi ZTL (9.516); fondo assistenza e previdenza per il personale di polizia municipale (9.600); acquisto attrezzature destinate al potenziamento dei servizi di controllo finalizzati alla sicurezza stradale tra cui autovelox, radio rt ecc. (3203).

Nella proposta del comandante della polizia locale Salvatore Di Noto Morgera si legge proprio che dette somme devono essere destinate “in misura non inferiore a un quarto della quota, a interventi di sostituzione, di ammodernamento, di potenziamento, di messa a norma e di manutenzione della segnaletica delle strade di proprietà dell’ente; in misura non inferiore a un quarto della quota, al potenziamento delle attività di controllo e di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale, anche attraverso l’acquisto di automezzi, mezzi e attrezzature dei Corpi e dei servizi di polizia provinciale e di polizia municipale; ad altre finalità connesse al miglioramento della sicurezza stradale, relative alla manutenzione delle strade di proprietà dell’ente, all’installazione, all’ammodernamento, al potenziamento, alla messa a norma e alla manutenzione delle barriere e alla sistemazione del manto stradale”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex