CRONACA

Casamicciola, torna il Consiglio comunale per il via libera al bilancio

L’assemblea è stata fissata in prima convocazione alle 15.00 di martedì 6 agosto all’ex Capricho

Ritorna il Consiglio comunale anche a Casamicciola. Dopo la lunga sospensione dovuta all’emergenza sanitaria, il presidente del civico consesso avvocato Nunzia Piro, ha diramato ai consiglieri la convocazione in sessione ordinaria e in seduta pubblica per giovedì 6 agosto alle ore 15.00, e per la seconda eventuale convocazione al giorno successivo alla stessa ora. Nei non troppo ampi spazi del Capricho, attuale sede provvisoria degli uffici comunali, verranno discussi sei punti all’ordine del giorno. Innanzitutto l’approvazione del regolamento comunale per le spese di rappresentanza, e il regolamento del cerimoniale.

Poi spazio al punto-chiave della seduta, cioè l’approvazione del rendiconto della gestione, del conto del bilancio, stato patrimoniale e conto economico per l’esercizio finanziario 2019 coi relativi allegati. Il quarto punto riguarda l’approvazione dei lavori di somma urgenza per l’emergenza riscontrata in via Tommaso Morgera, con relativo riconoscimento del debito fuori bilancio e la legittimità della spesa ai sensi dell’articolo 194 del d.lgs 267/2000. Il penultimo argomento su cui il consiglio dovrà deliberare riguarda la comunicazione del prelievo dal fondo di riserva di cui alle deliberazioni di Giunta comunale n.27 del 28 febbraio e n. 31 del 20 marzo. Infine, verrà ratificata la delibera di giunta comunale n. 52 dello scorso 30 giugno sull’emergenza covid-19 e la delibera di giunta regionale della Campania n. 170/2020 relativa al sostegno al fitto delle abitazioni principali per situazioni di emergenza socio/economica e il contributo straordinario per il sostegno al fitto delle abitazioni. Il consiglio appena convocato sarà anche il “debutto” per il neo segretario comunale Giuseppe Principe, appena insediatosi dopo l’avvicendamento col dottor Carmine Testa.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button