Statistiche
CRONACA

Casamicciola, varato il Nucleo di Valutazione

Il sindaco ha firmato il decreto di nomina per i tre componenti: Mario Barbaro, Giuseppe Migliaccio e Anna Di Scala

Il sindaco di Casamicciola ha firmato l’apposito decreto di nomina del nuovo Nucleo di Valutazione. Sono tre i componenti dell’organismo: il presidente è Mario Barbaro, che sarà affiancato da Giuseppe Migliaccio e Anna Di Scala. Quest’ultima nel 2018 era già stata nominata nell’analogo Nucleo del vicino Comune di Lacco Ameno.

Le mansioni dei componenti saranno di varia natura: dal supporto tecnico-gestionale al Commissario prefettizio, nell’attività di predisposizione delle direttive e degli obiettivi programmatici degli organi di gestione del Comune, all’espressione di un parere di verificabilità in ordine ai programmi di lavoro e di attività definiti dai responsabili dei settori, allo scopo di individuare gli indicatori per la valutazione del risultato delle prestazioni dei responsabili di settore. I prescelti dovranno anche svolgere funzioni di valutazione del personale con incarico di posizione organizzativa, e valutare l’adeguatezza delle scelte compiute in sede di attuazione dei piani, programmi e altri strumenti di determinazione dell’indirizzo politico, in termini di congruenza tra risultati conseguiti e obiettivi predefiniti.

L’incarico avrà una durata di tre anni  e cesserà in ogni caso a scadenza del mandato sindacale o in occasione di nuove elezioni, rimanendo in carica il NdV fino al termine del ciclo annuale di valutazione. L’incarico potrà anche essere revocato prima della scadenza, con provvedimento motivato dell’organo competente alla nomina, per gravi inadempienze o per accertata inerzia e, comunque, per l’assenza per tre sedute consecutive. Per quanto riguarda il compenso, al Nucleo di Valutazione verrà corrisposto un compenso complessivo omnicomprensivo, stabilito dal Sindaco nell’atto di nomina, pari a quello previsto per l’organismo di revisione economico – finanziaria; il compenso è ripartito in misura pari al 40% al componente incaricato di svolgere le funzioni di Presidente ed al 30% ciascuno ai due ulteriori componenti.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex