Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

IL CASO ISCHIA PONTE, CHI HA RUBATO LE PANCHINE?

“Han visto una panchina di notte volare via” cantava Peppino di Capri. A Ischia, in via Luigi Mazzella, all’altezza del civico 98, nella strada dello struscio e dello shopping, ne hanno viste due di panchine volare via nottetempo. Qualcuno le ha rubate lasciando nella disperazione più cupa gli anziani che si sedevano e si raccontavano storie di vita, genitori che si fermavano a mangiare gelati con i loro figli, innamorati che si scambiavano effusioni e si giuravano amore eterno. Su quelle due panchine rubate si sono incrociati destini, han preso forma progetti di vita, consumati pianti, vidimato dolore, censiti sforzi, organizzato sogni e bisogni di centinaia di persone di ogni età e di ogni dove.
É un fatto grave quello accaduto. Il furto di due panchine in un luogo così bello e frequentato non può passare sotto silenzio. Ecco, ove mai il sindaco della calma Enzo Ferrandino non se ne fosse accorto o la comandante in capo della polizia locale non l’avesse ancora capito, occorre fare ogni sforzo per smascherare chi ha rubato le panchine e intanto metterne di nuove.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x