ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Caso Mennella, Giosi Ferrandino scrive alla Città metropolitana

di Francesco Castaldi

ISCHIA – Come promesso qualche giorno fa agli studenti dell’istituto “Mennella”, l’amministrazione comunale di Ischia, nella persona del sindaco Giosi Ferrandino, nel corso della giornata di lunedì ha provveduto ad inoltrare all’indirizzo dei vertici della Città metropolitana di Napoli una breve ma eloquente lettera, nella quale il primo cittadino dell’ente capofila ha esposto al sindaco metropolitano Luigi de Magistris le gravi problematiche che affliggono gli allievi dell’istituto professionale isolano, costretti loro malgrado ad effettuare i doppi turni in attesa che la loro questione di natura logistica venga risolta in tempi celeri. La vicenda degli studenti del “Cristofaro Mennella” tiene banco da diversi mesi, e il loro malcontento si è palesato ancor di più la scorsa settimana, quando i ragazzi hanno deciso di scendere in piazza per rivendicare a gran voce il proprio inalienabile diritto allo studio. Una battaglia, quella degli studenti dell’istituto superiore, nella quale sono stati coinvolti tutti i sindaci dell’isola d’Ischia, tra i quali figura anche Giosi Ferrandino, che come detto ha preso carta e penna e ha redatto e successivamente inviato una missiva al suo collega partenopeo Luigi de Magistris.

CONTINUA A LEGGERE SUL GIORNALE IN EDICOLA

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close