Statistiche
ARCHIVIO 4

Cento anni? Un’età da donna

Sarà l’aria pulita dell’isola, il mare o il cibo salutare. Un precedente di 108 anni come la signora Gemma è difficile trovarlo, un vero record per l’isola che però si trova a constatare un importante dato di fatto: a festeggiare i cento anni qui sull’isola sono soprattutto le donne. Lo scorso agosto a compiere 100 anni fu la signorina Anna Buono, mitica professoressa di Educazione Fisica della Scuola Media G. Scotti di Ischia degli anni ’50. A tantissimi di cui molti oggi sono ormai nonni ha insegnato l’ordine, la disciplina e il rispetto per quella che era la sua materia scolastica. Una donna ricca di personalità tra le isolane ad aver  raggiunto i 100 anni. Ancora, nel maggio del 2014, a spegnere ben 100 candeline fu la signora Inge Von Hoesslin conosciuta sull’isola come “la tedesca della profumeria Primavera” che per anni mantenne la sua elegante gestione. Durante i festeggiamenti, il sindaco di Ischia Giosi Ferrandino le consegnò una pergamena in cui le consegnò i suoi auguri e quelli di tutta l’amministrazione. Fu la donna più longeva del mondo (117 anni) a svelare il segreto di una vita così lunga: no stress, 8 ore al giorno di sonno e mangiare con gusto e in modo abbondante. Secondo gli esperti, e anche i dati ischitani sembrano confermarlo, le  femmine sono più resistenti dei maschi nell’infanzia e, per ragioni ormonali, le donne sono più protette contro certe malattie cardiovascolari pericolose, come l’ipertensione o l’embolia, e questo fino alla menopausa. A spiegarlo è stata Le Figaro France Meslé, direttrice della ricerca all’Istituto nazionale degli studi demografici (INED). Pare infatti che sia la  Francia la nazione in cui le donne vivono più a lungo: in media fino a 85,5 anni contro i 79, 3 degli uomini. Altra caratteristica che rendono le donne più longeve degli uomini è che queste seguono meglio le campagne di prevenzione e sorvegliano di più colesterolo e pressione. Stanno anche più attente alle cure mediche e all’alimentazione, come conferma la rivista inglese di medicina The Lancet. Che sia un caso o un dato accertato dalla medicina qui a Ischia sembra essere tutto confermato!

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x