Statistiche
CRONACA

Chiese, sopralluogo della Soprintendenza a Casamicciola

Ieri mattina una nutrita delegazione della Soprintendenza di Napoli è sbarcata a Casamicciola per eseguire una serie di sopralluoghi. Tali ispezioni hanno riguardato alcune chiese sul territorio casamicciolese: la Soprintendenza è infatti il soggetto attuatore per il ripristino e la ricostruzione di diversi edifici di culto nel comune termale. Tale competenza era stata stabilita durante alcuni tavoli tecnici operativa tra la stessa Soprintendenza, la Diocesi di Ischia e il Commissario alla Ricostruzione post sisma. La legge di ricostruzione n.130 del 2018 all’articolo 26 prevede la predisposizione e l’approvazione di un piano delle opere pubbliche, delle chiese e degli edifici di culto di proprietà di enti ecclesiastici civilmente riconosciuti. Il piano fu poi approvato, con l’elenco di tutti gli edifici pubblici e le opere pubbliche danneggiate dal terremoto, bisognosi di interventi di riparazione o ricostruzione. Il riconoscimento della Soprintendenza come ente attuatore permise lo sblocco dell’assegnazione dei relativi finanziamenti. Adesso è arrivato il momento di passare all’azione, con la realizzazione degli interventi di ripristino e adeguamento sismico.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex