Statistiche
ARCHIVIO 5POLITICA

Chiusura pronto soccorso, riparte la protesta dei procidani

 

di Francesco Castaldi

PROCIDA – «Sul futuro del nostro Pronto Soccorso sinora sono arrivate solo risposte contraddittorie. Abbiamo scritto al Ministro, al Commissario, all’Agenas, ma la deroga che chiediamo non è stata ancora accolta. Per questo abbiamo pensato di riprendere le azioni di protesta». Queste le telegrafiche dichiarazioni che il primo cittadino di Procida, Dino Ambrosino, ha rilasciato nelle scorse ore in merito alla soppressione del pronto soccorso del “Gaetanina Scotto di Perrottolo”. Come riferito qualche giorno fa sulle colonne di questo quotidiano, il commissario regionale alla Sanità Joseph Polimeni – che aveva promesso che si sarebbe recato a Procida entro la fine del mese di giugno per discutere della delicata situazione sanitaria del nosocomio locale – ha deciso di procrastinare la propria visita sull’isola di Arturo, che dovrebbe avvenire il prossimo 21 luglio.

CONTINUA A LEGGERE SUL GIORNALE IN EDICOLA

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex