Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Colpì il rivale con un “marrazzo”, ai domiciliari per tentato omicidio

CASAMICCIOLA TERME – Nella tarda mattinata di oggi a Casamicciola Terme i carabinieri della Stazione di Barano d’Ischia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domciliari – emessa dal Tribunale di Napoli, sezione gip – a carico del 47enne ischitano Domenico Iacono, indiziato del reato di tentato omicidio.

L’attività di indagine nasce da una denuncia presentata lo scorso 1 febbraio da tale S.I. ed alla successiva attività investigativa posta in essere dai militari dell’Arma che portava ad accertare che nello stesso giorno l’indagato causava deliberatamente un incidente stradale impattando contro l’autovettura di Salvatore Iacono. A seguito del predetto incidente, lo stesso reo colpiva alla testa con un marrazzo la vittima, che fortunatamente riusciva a sottrarsi da ulteriori colpi allontanandosi furtivamente dal luogo dell’accaduto. A seguito dell’incidente, il Iacono si recava presso l’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno per farsi medicare e qui veniva giudicato guaribili in quindici giorni per “trauma cranico con ferita lacero contusa del cuoio capelluto”.

Secondo la ricostruzione effettuata dagli uomini guidati dal cap. Andrea Centrella, l’evento si era verificato a seguito di una precedente denuncia per abusi edilizi, che lo stesso Salvatore Iacono aveva presentato al comando della polizia municipale di Serrara Fontana contro Domenico Iacono. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

 

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x