Statistiche
CRONACA

Concessioni demaniali, l’Agcom chiede l’elenco dei beneficiari

L’Autorità garante della concorrenza vuole visionare la lista dei soggetti che hanno manifestato interesse o che hanno già ottenuto la proroga degli atti concessori

Continua la “partita” sul tema delle concessioni demaniali tra Comune e Autorità garante per la concorrenza e il mercato. Come alcuni ricorderanno, il Garante aveva dato parere negativo alla delibera di giunta dello scorso dicembre con cui il Comune di Casamicciola aveva disposto l’attivazione del procedimento per l’estensione della durata delle concessioni di beni del demanio marittimo con finalità turistico-ricreative in favore dei concessionari esistenti, sulla base di quanto previsto dalla legge 145/2018 (che ha disposto un nuovo termine di scadenza al 31 dicembre 2033), e dal decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (il cosiddetto decreto-rilancio), nella parte in cui tali norme si riferiscono, confermandolo, al meccanismo di proroga ex lege delle concessioni demaniali marittime. Dopo il giudizio negativo dell’autorità, che riteneva la proroga lesiva della “dei principi concorrenziali nella misura in cui impediscono il confronto competitivo che dovrebbe essere garantito in sede di affidamento dei servizi incidenti su risorse demaniali di carattere scarso”, il Comune aveva rilanciato inserendo negli atti concessori una clausola secondo cui i diritti dei concessionari saranno validi fino all’eventuale valutazione contraria da parte degli organi dell’Unione europea. Un modo per garantire a medio termine l’attività dei gestori, in attesa della pronuncia comunitaria sulla normativa italiana emergenziale che aveva confermato le proroghe, in contrasto coi principi della famigerata “direttiva Bolkestein”. Adesso, l’Agcom ha inviato una nota al Comune, relativa al procedimento di estensione della durata delle concessioni, chiedendo di comunicare, entro e non oltre il 6 aprile, i dati identificativi dei soggetti che hanno manifestato interesse a ottenere o che hanno già ottenuto l’estensione della durata delle concessioni demaniali marittime, conformemente a quanto previsto dalla delibera di giunta n.125 del dicembre scorso.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex