Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 4

Conclusa la terza edizione dell’Aragon Dance Festival

ISCHIA – Si è conclusa la terza edizione dell’Aragon Dance Festival. Grande soddisfazione da parte di tutti gli allievi che hanno frequentato gli stage tenuti da maestri di chiara fama. Per la danza classica il M° Michele Villanova,  primo ballerino del Teatro alla Scala di Milano, Fabio Crestale, ballerino dell’Opera di Parigi e direttore della compagnia “I Funamboli”per la danza contemporanea. Macia Del Prete per il Modern Contemporary,Bill Goodson per il Funky Jazz, noto coreagrafo televisivo,Dino Carano coreografo e direttore dell’ACSI e per l ‘Hip Hop Fritz Zamy. Madrina dell’evento Alessandra Celentano.

Lusinghiero il successo della serata finale che ha animato la piazzetta San Girolamo cuore pulsante dell’isola. Tutte le coreografie presentate dalle varie scuole provenienti da diverse parti d’Italia, sono state ben gradite dal pubblico presente che ha manifestato la propria soddisfazione con applausi per tutti. Vincitore dell’ absolut talent Aragon Dance la piccola Maria Francesca Scarallo in un grintoso cha cha cha  Standing Ovation per la coppia Samanta Togni e Samuel Peron, direttamente da  “Ballando con le stelle” che hanno regalato alla piazza due numeri di  straordinaria eleganza: un tango e un Booggie Jave.

Le due regine della serata Samanta Togni e Alessandra Celentano  sono state vestite dalla stilista Ester Gatta che mette la sua firma alle collezioni del marchio ELES. Un altro momento di moda è stato offerto dalla Boutique di Ischia “GLAMOUR” di Angela MINGOLLA. Il direttore artistico Claudio Mntefusco, insieme al suo staff formato da : Edo Borrelli , Marco Bottiglieri, Cinzia Bazzoli, Toni Fortezza, Lena Mirabella e Barbara Rumore , stanno già riscaldando i motori per avviare la macchina della IV edizione.  Un ringraziamento va agli staff de “ Il balletto di Ischia” e dll’hotel “ Hermitage”, per la fattiva collaborazione. Un grazie al Comune di Ischia e a tutti quelli che hanno in qualche modo collaborato alla buona riuscita dell’evento.

 

Ads

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button