Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Concorso vigili a Ischia, arrivano i differimenti degli esami orali

Eppur si muove, come recita l’antico adagio. E così dal palazzo municipale di Ischia arriva un avviso con un oggetto decisamente esplicativo che riguarda da vicino diverse persone. Nello specifico la nota, che reca la firma del funzionario Antonio Bernasconi, riguarda quanto segue:  «Concorso pubblico per titoli ed esami per l’assunzione a tempo indeterminato part time verticale (tre mesi di lavoro nel periodo dal mese di aprile al mese di ottobre) di numero 50 operatori di polizia locale-interprete (informatore turistico) categoria giuridica C, con riserva del 40 per cento dei posti ai sensi della normativa vigente».

L’avviso in questione, per la cronaca riguarda molto da vicino alcuni aspiranti pizzardoni che hanno superato la prova scritta e che dovranno sostenere quella orale. Lo stesso presidente della commissione Bernasconi rende noto che è stata differita la data di svolgimento dell’esame orale per i candidati che seguono (tra parentesi la data di differimento e l’orario in cui si svolgerà la prova): Giuseppe Di Lorenzo (differita al 19 luglio alle ore 9), Angela Coppola (18 luglio, ore 14.30), Antonio Cavaliere (20 luglio, ore 9), Gennaro Schettino (21 luglio, ore 14.30), Ivan Russo (17 luglio, ore 9), Alfonso Pisani (22 luglio, ore 14.30), Stefano Palma (17 luglio, ore 9), Ciro Saurino (19 luglio, ore 9), Sara Scotti (18 luglio, ore 9), Massimo Buonocore (20 luglio, ore 9), Marianna Tiano (oggi, 15 luglio, alle ore 9), Gianluigi Trani (17 luglio, ore 9) e Andrea Trani (17 luglio, ore 9). Attenzione nell’elenco figura anche chi ha sostenuto – o almeno così dovrebbe essere andata – l’esame orale nella giornata di ieri, ed è il caso di Carolina Scibelli e Mariacarmen Rapisarda. Appare quantomeno inopportuno, al di là di inviti o avvisi che possano essere stati spediti singolarmente agli aspiranti vigili, che il documento firmato da Bernasconi porti la data del 14 luglio, la stessa in cui le due candidate erano state chiamate a sostenere la prova. Insomma, più last minute di così davvero non si può.

Gaetano Ferrandino

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex