Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Condoni, Schilardi detta l’agenda a Comuni e Soprintendenza

ISCHIA. Polemiche sul decreto e sui condoni, ma al dottor Schilardi la “perturbazione” mediatica non interessa. Il commissario delegato alla ricostruzione si tiene lontano dalle voci e dalle “interpretazioni”, e va avanti continuando a operare  sulla base del provvedimento varato dal governo, ora all’esame del Parlamento. Nei giorni scorsi il dottor Schilardi ha contattato la Soprintendenza di Napoli per mettere mano alle procedure di condono, ricordando che il decreto prevede che i tre Comuni colpiti dal sisma debbano definire le istanze di condono relative agli immobili distrutti o danneggiati dal sisma, in quanto, come è noto, il procedimento per la concessione dei contributi previsti dalle misure varate dal Governo è subordinato alla definizione delle istanze di condono e del relativo esito. A tal proposito, lo scorso 10 ottobre, in occasione del primo incontro tra i Sindaci e la struttura commissariale, è stato chiesto ai Comun di trasmettere alla Soprintendenza, man mano che verranno esaminate, le domande di condono degli immobili danneggiati, per un primo esame ma anche per le successive decisioni che verranno assunte in conferenza dei servizi. Tra le istanze di condono da esaminare, avranno la priorità quelle relative agli immobili danneggiati per i quali è stata completata la scheda Aedes o è stata adottato l’ordinanza di sgombero. Continua dunque il tour de force del Commissario, che nelle ultime settimane non si è praticamente mai fermato: dall’avvio della struttura commissariale, fino all’audizione a Roma alla Camera dei Deputati delle Commissioni miste Trasporti e Ambiente, dove  l’ex prefetto ha relazionato sulle dimensioni dei danni provocati dal sisma, oltre che sulle istanze di sopralluogo, gli immobili inagibili, il numero degli sfollati e gli interventi urgenti coi relativi finanziamenti appostati. Poi, un nuovo lunghissimo giro di incontri  istituzionali, coi sindaci e con la stessa Soprintendenza.

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x