ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Consiglio comunale sì o no, Enzo sfoglia ancora la margherita

Consiglio comunale sì, consiglio comunale no. C’è la pausa nel weekend dopo che Enzo Ferrandino in particolare, ma anche la sua maggioranza, continuano a interrogarsi sul da farsi. Come è noto, la seduta di civico consesso dal 19 gennaio è stata differita al 2 febbraio, ma potrebbe essere rinviata ancora una volta. E di mezzo non c’è soltanto la difficoltà nell’individuare i soggetti che dovranno andare a comporre la commissione Paesaggio, ma anche il valzer di sentenze che tra Tar e Consiglio di Stato (nel caso di specie parliamo di sospensiva, nel merito si discuterà l’8 febbraio) si è divertito nello spazio di un paio di settimane dapprima a spedire tra i banchi del civico consesso Maurizio De Luise e poi nuovamente Valeria De Siano. Per adesso, l’avviso di convocazione diramato dal presidente Ottorino Mattera, stando alle ultime indiscrezioni in nostro possesso, resta confermato e con esso la seduta. Ma le sorprese, specialmente nel palazzo municipale di via Iasolino, sono sempre dietro l’angolo. Fino all’ultimo secondo.

Gaetano Ferrandino

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close