Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Il consiglio è un miraggio, nuova riunione dei capigruppo

ISCHIA. Qualcuno lo ha detto scherzandoci sopra, ma non troppo. Di questo passo passerà prima nuovamente la cometa di Halley e poi si riunirà il consiglio comunale di Ischia. Perché, dopo la mancata convocazione entro il termine utile e dunque la cancellazione della seduta in programma domani e venerdì – rispettivamente in prima e seconda convocazione – adesso si corre il rischio davvero che l’appuntamento istituzionale slitti alle calende greche. Nella mattinata di oggi, presso il palazzo municipale di via Iasolino, è in programma la conferenza dei capigruppo consiliari chiamata per l’ennesima volta a trovare la quadratura del cerchio su una possibile data in cui riunirsi nella sala del palazzo municipale di via Iasolino. Orario del calcio d’inizio le 12.30, ma come dicevamo mettere tutti d’accordo rischia di diventare davvero un esercizio improbo.

E’ molto probabile, infatti, che il consiglio comunale venga convocato intorno al 15 marzo, dunque tra circa un mese. E’ una data presunta, ma allo stato dell’arte appare la più indicativa. Basti considerare che il 4 marzo ci sono le elezioni, mentre tra l’8 e il 9 marzo (che poteva rappresentare un’altra fascia temporale da tenere in debita considerazione) alcuni consiglieri avrebbero già comunicato la loro impossibilità ad essere presenti in municipio perché gravati da altri impegni. Se pensate che dopo metà mese si dovrebbe insediare anche Domenico De Siano, capirete che con questi chiari di luna si corre davvero il rischio di vedere un consiglio comunale nel periodo pasquale. E obiettivamente sarebbe uno scenario apocalittico e surreale che nessuno vuol prendere minimamente in considerazione.

In questo quadro di confusione e approssimazione totale (no, non chiamatelo nemmeno “caos organizzato”, ci vuole un esercizio di fantasia non indifferente…) è chiaro che la minoranza cerca di approfittarne al massimo. E così nella serata di ieri è balzata l’idea – non ancora ufficializzata mentre andiamo in macchina, ma la convocazione potrebbe giungere last minute e dunque anche nella mattinata odierna – di convocare una conferenza stampa congiunta dei gruppi di opposizione di Forza Italia e Ischia Cambia: location il Bar Calise al Porto o la sede azzurra in via Alfredo De Luca. E’ chiaro che nel caso in cui si dovesse svolgere questa riunione ad ora di pranzo, sarebbe l’occasione per sparare a zero contro il primo cittadino ed una maggioranza tuttora ingessata ed incapace non solo di dare risposte, ma anche semplici “segni di vita”. Insomma, è tutto un work in progress. Nel frattempo, un po’ come il paradiso, il consiglio comunale può attendere…

Gaetano Ferrandino

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x