POLITICA

Controlli ed accertamenti tributari a Procida

Giovanni VillaniNell’ambito dell’azione di risanamento del bilancio comunale, gli uffici tributari del Comune hanno messo in campo una serie di azioni tese al controllo del territorio e al monitoraggio di situazioni che richiedono maggior attenzione. Da questo punto di vista, come sottolinea il consigliere comunale Giovanni Villani: “L’Ufficio Tributi del Comune di Procida, nell’ambito dei controlli che sta svolgendo, ha rilevato l’esistenza di unità immobiliari iscritte al Catasto dei fabbricati con la categoria catastale C/2 ( Magazzini e locali di deposito), ma di fatto utilizzate per svolgere attività produttive e commerciali e quindi “meritevoli” sia di una diversa categoria catastale (esempio C/1= Negozi) sia di una diversa Rendita catastale. Come è noto la Rendita catastale è determinante nel calcolo dell’ICI/IMU; pertanto i Lavoratori Socialmente Utili, che ringrazio per la collaborazione, stanno cominciando a recapitare 109 richieste di chiarimenti agli utilizzatori/proprietari di tali unità immobiliari, in esito ai quali si attiveranno i passaggi successivi. L’obiettivo rimane quello perseguire l’equità sociale e provare a pagare tutti perché tutti paghino meno, recuperando aree di evasione totale/parziale. Grato, come sempre, della preziosa ed indispensabile collaborazione”.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close